Fantaschede

Fantacalcio, ecco Pavard all’Inter: prendere o lasciare? La scheda

Fantacalcio, ecco Pavard all’Inter: prendere o lasciare? La scheda
Iconsport / PictureAlliance

A pochi giorni dal gong finale al calciomercato estivo 2023/24 l'Inter ha messo a segno un altro colpo, assicurandosi le prestazioni di Benjamin Pavard. Il francese classe 1996 arriva a titolo definitivo per un totale di circa 30 milioni di euro + 2 di bonus, andando a rinforzare un reparto che a inizio estate aveva perso una figura fondamentale come Milan Skriniar.

Pavard, che nelle ultime quattro stagioni aveva giocato con il Bayern Monaco, diventa ora una pedina interessante anche per il fantacalcio. La domanda, quando si tratta di giocatori alla loro prima esperienza in un nuovo club e sopratutto in un nuovo campionato, è sempre la stessa: puntarci o lasciar perdere? Ecco la scheda di Pavard al fantacalcio, mentre per avere a disposizione tutte le informazioni utili per arrivare preparati all'asta potete scaricare la nostra Guida all'asta targata Calciodangolo, disponibile al seguente link:

Guida all'asta del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

Fantacalcio, Pavard all'Inter: prendere o lasciare?

Pavard nasce come terzino destro, ma da diverso tempo ricopre anche il ruolo di difensore centrale in una difesa a 3 (il cosiddetto “braccetto”) specialmente nella nazionale francese. In quest'ultima posizione sarà con ogni probabilità utilizzato anche nell'Inter, squadra ormai plasmata sul 3-5-2 di Simone Inzaghi. Andiamo a scoprire insieme l'appetibilità di Pavard al fantacalcio, basandoci sulle seguenti caratteristiche: titolarità, rendimento, bonus e malus, tenuta fisica e squadra di appartenenza.

Titolarità

Pavard va a rinforzare un reparto già ampiamente consolidato e che vede attualmente come titolari Darmian, Acerbi e Bastoni, trio di difesa che ha aiutato l'Inter a raggiungere la finale di Champions League nella scorsa stagione. Tuttavia, l'investimento da oltre 30 milioni effettuato dalla dirigenza nerazzurra lascia presagire come il francese sarà un elemento importantissimo nella rosa allenata da Simone Inzaghi, che lo utilizzerà probabilmente come terzo di difesa a destra a discapito di Darmian.

Rendimento

Una delle caratteristiche che hanno reso Pavard un vero e proprio perno del Bayern Monaco e della nazionale francese è senza dubbio la sua duttilità e la sua affidabilità, sia dal punto di vista difensivo che della costruzione di gioco. Il nuovo acquisto dell'Inter è il classico giocatore da 6.5 in pagella, utile quindi anche a chi nella propria lega utilizza il modificatore. Attenzione però all'adattamento, soprattutto nei primi tempi, con il nuovo campionato.

Bonus e malus

Chi acquista Pavard al fantacalcio non è sicuramente alla ricerca di bonus facili, ma non per questo il francese non potrebbe regalare gioie anche da questo punto di vista. Nell'ultima stagione, infatti, l'ormai ex Bayern Monaco sembra essersi specializzato anche in zona gol: tra campionato, Champions League e altre competizioni Pavard ha messo a segno ben 7 gol in 44 partite disputate, quasi la metà delle reti registrate nella sua intera carriera (15). Con la maglia dei bavaresi, in generale, Pavard ha accumulato un bottino di 12 gol e 12 assist in 163 partite, ovvero un bonus ogni 7 partite in media.

Anche per quanto riguarda i malus il profilo di Pavard non preoccupa, dato che ha ottenuto 37 cartellini gialli e 2 rossi in 277 partite disputate in carriera.

Tenuta fisica

Per tutta la durata della sua carriera fino a questo momento Pavard non ha mai avuto problemi di infortuni rilevanti. Soltanto una volta il francese è stato costretto ai box per più di 30 giorni (strappo muscolare nella stagione 2018/19 con lo Stoccarda), mentre l'ultimo infortunio (Covid-19 a parte) risale all'inizio della stagione 2021/22.

Squadra di appartenenza

Pavard entra all'interno di un contesto già ben collaudato, dato che da diverse stagioni l'Inter non scende mai al di sotto delle 5 migliori difese meno battute del campionato. Il sistema di gioco di Simone Inzaghi, inoltre, prevede che i braccetti difensivi salgano spesso a supporto dell'azione offensiva, aumentando così le possibilità per Pavard di portare bonus al fantacalcio.

Cosa fare con Pavard al fantacalcio

In conclusione, possiamo dire che Pavard potrebbe rivelarsi un'ottima scelta per la stagione 2023/24 al fantacalcio a patto di essere pagato il giusto. Sicuramente non è da considerare ai livelli dei top di difesa assoluti come Theo Hernandez, il compagno di squadra Dimarco e Di Lorenzo, ma in leghe a 8 o 10 partecipanti può sicuramente essere inserito come un primo slot basso o un secondo slot alto per la difesa.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Fantaschede