Fantacalcio

Fantacalcio, ecco Isaksen alla Lazio: prendere o lasciare? La scheda

Fantacalcio, ecco Isaksen alla Lazio: prendere o lasciare? La scheda
Iconsport / Susa

La Lazio ha sorpreso tutti con un acquisto inaspettato ma di grande qualità. Si tratta di Gustav Isaksen, il bomber danese che ha fatto faville nel Midtjylland, segnando 18 gol in 31 partite nella scorsa stagione. Il club di Lotito ha battuto la concorrenza di Sassuolo e AZ, puntando su un giovane talento che può ricoprire più ruoli in attacco.

Isaksen è l’ultimo prodotto della scuola danese, che ha già regalato in passato al calcio europeo giocatori come Eriksen, Højbjerg e recentemente Højlund, solo per citarne alcuni. Il classe 2001 è un’ala destra di piede mancino, ma può giocare anche come centravanti o come esterno sinistro. 

Isaksen è un attaccante dinamico, veloce e tecnico, dotato di un ottimo dribbling e di una buona capacità di calciare con entrambi i piedi. La Lazio lo ha pagato 10 milioni di euro + bonus e lo ha legato con un contratto quinquennale. I biancocelesti lo conoscono bene, perché Isaksen ha segnato contro di loro in entrambe le partite di Europa League nella passata stagione.

Un innesto che arricchisce le opzioni offensive di Maurizio Sarri, che potrà contare su un giocatore versatile e promettente. Ma cosa può offrire Isaksen al fantacalcio? Vale la pena puntare su di lui all’asta? In questo articolo vi daremo la nostra opinione, basata su una serie di criteri specifici. Per ulteriori consigli e suggerimenti, potete consultare anche la nostra guida all’asta del fantacalcio, sempre aggiornata con le ultime novità del calciomercato.

Guida all'asta del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

Fantacalcio – Isaksen alla Lazio: prendere o lasciare?

Isaksen è una scommessa che la Lazio ha deciso di giocare. Il danese è un attaccante versatile che può dare una mano a Sarri in più posizioni. La Lazio, infatti, avrà un calendario fitto di impegni tra campionato e Champions League e avrà bisogno di alternative valide in attacco, dove negli ultimi anni ha sofferto la scarsità di alternative a Immobile e agli esterni titolari.


Isaksen ha un grande potenziale, ma è ancora un’incognita per il fantacalcio. Bisognerà vedere come si ambienterà in Italia, in una squadra e in un campionato diversi da quelli a cui era abituato. Per questo, prima di decidere se puntare su di lui all’asta, è bene analizzare alcuni aspetti fondamentali che possono influire sul suo rendimento. Di seguito vi presentiamo la nostra scheda su Isaksen, basata su criteri come la titolarità, i bonus e i malus, la tenuta fisica e la squadra di appartenenza.

Titolarità

Isaksen ha una carta da giocare nella Lazio di Sarri. Il danese, infatti, può occupare diverse posizioni nel reparto offensivo, sia come punta centrale che come esterno. La Lazio, infatti, ha bisogno di alternative valide in attacco, dove può contare su Immobile e Castellanos come centravanti e su una serie di esterni, alcuni dei quali possono agire anche come falsi nueve. Tra questi ci sono Zaccagni, Felipe Anderson, Pedro e Cancellieri, quest’ultimo in uscita dal club. A questi si aggiunge ora Isaksen.

Sarri, che predilige il 4-3-3, dovrà trovare lo spazio giusto per il nuovo acquisto. Al momento, i titolari sembrano essere Zaccagni, Immobile e Felipe Anderson, ma Isaksen potrebbe contendere il posto al brasiliano nella fascia destra o entrare a partita in corso. Il ragazzo ha dimostrato di saper segnare anche partendo da lontano, come testimonia il suo titolo di capocannoniere in Norvegia. In Serie A, però, dovrà dimostrare di sapersi adattare a un campionato più difficile e competitivo.

Bonus

Isaksen è un attaccante che può fare la differenza con le sue giocate. Il danese ha una grande abilità nel dribbling, che gli permette di creare spazi e occasioni in campo aperto. Il classe 2001 danese è un prospetto che può portare bonus al fantacalcio, sia in termini di assist che di gol. 

Nella sua carriera da professionista nel Midtjylland, ha giocato 139 partite con 33 gol e 18 assist dalla stagione 2019-20 ad oggi. La maggior parte delle reti sono arrivate giocando nel suo ruolo naturale di ala destra (23 gol), così come gli assist (14). Buona anche la sua vena realizzativa con la nazionale U21 della Danimarca, con cui ha realizzato 7 centri in 19 partite disputate.

Malus

Isaksen è un giocatore corretto e professionale, che non ha mai dato problemi di carattere o di disciplina. Questo è un aspetto positivo per il fantacalcio, perché significa che non dovrete preoccuparvi di eventuali squalifiche o penalizzazioni. 

In carriera, l’attaccante danese ha collezionato solo 13 cartellini gialli in 175 partite giocate, e una sola espulsione nel lontano 2020-21. Nella scorsa stagione, ha preso solo 3 cartellini gialli in campionato e due in Europa League.

Tenuta fisica

Isaksen è un giocatore robusto e resistente, che ha avuto però alcuni problemi fisici nella sua giovane carriera. Il danese ha subito due infortuni, uno alla coscia nel luglio del 2021, che lo ha costretto a saltare due settimane di allenamento, e uno al ginocchio nel maggio del 2020, che lo ha tenuto fuori dal campo per 75 giorni

La buona notizia per i fantallenatori è che si è trattato di un intervento chirurgico per risolvere una lesione al menisco, che non ha lasciato conseguenze sul suo rendimento. Isaksen si è ripreso bene e ha ripreso a giocare con continuità e qualità.

Squadra di appartenenza

Isaksen ha scelto la Lazio come sua nuova destinazione. Il danese si troverà a giocare in una squadra ambiziosa, che punta a ritagliarsi un ruolo da protagonista in Serie A e in Champions League. Sarri, il suo nuovo allenatore, è un tecnico esigente e innovativo, che potrà valorizzare le sue qualità e insegnargli i segreti del suo calcio.

Isaksen dovrà anche fare i conti con una tifoseria appassionata e calorosa, che lo sosterrà ma anche lo spronerà a dare il meglio. Isaksen ha le carte in regola per fare bene in Italia, come dimostrano i suoi numeri in Norvegia e in Europa League.

Cosa fare con Isaksen al fantacalcio

Isaksen è una carta interessante da giocare al fantacalcio. Il danese, infatti, potrebbe regalarvi delle soddisfazioni con i suoi gol e i suoi assist, anche se non partirà sempre titolare

Isaksen dovrà guadagnarsi la fiducia di Sarri e il rispetto dei difensori italiani, ma ha le qualità per farlo. Isaksen potrebbe essere una buona opzione per le vostre panchine, da schierare quando sarà in forma e quando avrà delle partite favorevoli. Isaksen non è un giocatore da spenderci troppo, ma da prendere come una scommessa per il vostro attacco.

TABELLONE CALCIOMERCATO ESTIVO SERIE A 2023/2024


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

37 21 6 10 31 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Fantacalcio