La Classifica

La classifica, gli acquisti più costosi nella storia della Premier League

La classifica, gli acquisti più costosi nella storia della Premier League
Iconsport / SUSA

Moises Caicedo diventa il colpo più oneroso di sempre nella storia della Premier League, la classifica dei dieci più costosi della storia

La Premier League di anno in anno sembra non subire le varie crisi economiche che investono invece tutti gli altri campionati, ed in particolare gli altri quattro principali. In Inghilterra le spese relative al calciomercato infatti non accennano a diminuire, anzi, per quanto possibile vanno solo ad aumentare. La sessione dello scorso anno ne è stata solo la conferma, grazie al Chelsea ed ai suoi 329 milioni di euro spesi, con i blues che da soli hanno speso gli stessi soldi di tutti gli altri quattro principali campionati europei sommati tra di loro.

Una disparità che diventa ancora più abissale se si sommano le spese di tutte le venti formazioni che fanno parte del massimo campionato inglese. Il Chelsea, sempre nella scorsa stagione, ha inoltre stabilito il record per la sessione di calciomercato di una singola stagione più costosa di sempre, prendendo in considerazione sia la sessione estiva che quella invernale e sommandole (la classifica completa). Tra i numerosi e costosi acquisti fatti dai londinesi tra l'estate e la sessione di riparazione, uno aveva battuto un po' di record: stiamo ovviamente parlando di quello di Enzo Fernandez.

Prelevato per 121 milioni di euro dal Benfica, il centrocampista argentino non solo è diventato il colpo più oneroso di sempre nella storia dei blues, ma era anche diventato il colpo più oneroso di sempre nella storia della Premier League in generale, oltre al settimo più oneroso di sempre nella storia del calcio (la classifica dei più costosi di sempre). Il record di colpo più costoso nella storia del campionato inglese gli è però subito stato sottratto. Nel corso della sessione estiva del 2023, Moises Caicedo è infatti passato dal Brighton proprio al Chelsea per 133 milioni di euro. Allora vediamoli, grazie ai dati forniti da Transfermarkt, quali sono i dieci acquisti più costosi nella storia della Premier League.

Guida all'asta del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

La classifica, i dieci acquisti più costosi di sempre in Premier League

10. Virgil van Dijk: 84,65 milioni (Liverpool)

In decima ed ultima posizione si piazza un difensore. Ha fatto scalpore nell'estate del 2018 il suo trasferimento dal Southampton al Liverpool, proprio per la cifra spesa dai Reds, 84,65 milioni di euro. Con il passare delle stagioni l'olandese si è però confermato come uno dei migliori difensori centrali in circolazione, aiutando il Liverpool anche a conquistare la Champions League.

9. Romelu Lukaku: 84,70 milioni (Manchester United)

Nelle ultime stagioni ha fatto avanti e indietro tra Serie A e Premier League, ed è grazie a questo il solo calciatore presente per ben due volte all'interno di questa speciale classifica. Il primo dei due trasferimenti in questione è quello nell'estate del 2017 quando, dopo l'esplosione con la maglia dell'Everton, è passato al Manchester United in cambio di 84,70 milioni di euro. Ai Red Devils però la sua avventura non è andata altrettanto bene, anzi.

8. Jadon Sancho: 85 milioni (Manchester United)

Altra posizione ed altro calciatore acquistato dal Manchester United che, spoiler, sarà presente anche per le prossime tre posizioni. Questa volta il trasferimento è più recente, risale infatti all'estate del 2021, con l'acquisto di Jadon Sancho dal Borussia Dortmund per 85 milioni di euro. Con lo United l'impatto dell'ala inglese non è stato però altrettanto ottimo, ed al momento non ha dunque giustificato la spesa.

7. Harry Maguire: 87 milioni (Manchester United)

Chi non ha giustificato la spesa è anche Harry Maguire, con il suo passaggio dal Leicester al Manchester United nell'estate del 2019 per 87 milioni di euro. Nel corso di questi tre anni e mezzo di United Maguire non è riuscito a confermarsi quale ottimo difensore quale sembrava nelle Foxes, anzi ha spesso giocato molto al di sotto del livello generale del campionato.

6. Antony: 95 milioni (Manchester United)

Per provare a dare una scossa dopo un avvio di stagione non proprio brillante, nell'estate del 2022 il Manchester United ha sborsato 95 milioni di euro per portarsi a casa Antony dall'Ajax. Il brasiliano, complice anche qualche problemino fisico, non è ancora riuscito ad incidere come ci si aspettava. Qualche bel giochetto e qualche partita a parte, mai veramente ha fatto la differenza nei primi mesi di United.

5. Paul Pogba: 105 milioni (Manchester United)

E chiudiamo il quintetto del Manchester United con una conoscenza della Serie A, Paul Pogba. Dopo essere passato proprio dai Red Devils alla Juventus a parametro zero ed essere letteralmente esploso all'ombra della Mole, Pogba è tornato alla base quattro anni dopo in cambio di 105 milioni di euro. Cifra che lo ha fatto diventare per un po' di tempo anche il calciatore più pagato nella storia del calcio. Anche nel suo caso l'avventura inglese non è stata per niente positiva come quella a Torino, così alla scadenza dei sei anni di contratto la scelta di non rinnovare per tentare la rinascita nuovamente in maglia bianconera.

4. Romelu Lukaku: 113 milioni (Chelsea)

Ed arriviamo all'ultima posizione prima del podio, nella quale troviamo il secondo trasferimento del già citato Romelu Lukaku. Dopo il flop al Manchester United, il trasferimento in Serie A all'Inter e la seconda esplosione. Quindi, due anni italiani con la maglia dei nerazzurri, ed il nuovo passaggio in Premier League, questa volta al Chelsea, per 113 milioni di euro. Come è andato il suo anno londinese lo sappiamo tutti, così come sappiamo della sfortuna che lo ha colpito nel corso della stagione di ritorno all'Inter.

3. Jack Grealish: 117,5 milioni (Manchester City)

Sul gradino più basso del podio tra i trasferimenti più costosi di sempre nella storia della Premier League si piazza quello di Jack Grealish, passato – nell'estate del 2021 – dall'Aston Villa al Manchester City per 117,50 milioni di euro. Al City però, vista anche l'abbondanza in zona offensiva, molto spesso è partito dalla panchina e non è decisivo come lo era all'Aston Villa.

2. Enzo Fernandez: 121 milioni (Chelsea)

Dopo appena sei mesi perde il primo posto tra i trasferimenti più onerosi nella storia del campionato inglese quello di Enzo Fernandez, passato nel gennaio del 2023 dal Benfica al Chelsea per 121 milioni di euro. Si tratta ancora di uno dei trasferimenti più onerosi nella storia del calcio, settimo per la precisione, ed è anche il secondo più costoso di sempre nella storia del mercato di gennaio dopo quello di Coutinho, passato dal Liverpool al Barcellona nel gennaio del 2018 per 135 milioni di euro. In sei mesi Enzo Fernandez è passato dal River Plate al Benfica per 44,25 milioni di euro, ha vinto il Mondiale da protagonista con l'Argentina ed a gennaio al Chelsea. Un anno da ricordare.

1. Moises Caicedo: 133 milioni (Chelsea)

Il trasferimento più costoso nella storia della Premier League è quello di Moises Caicedo, passato dal Brighton al Chelsea per 133 milioni di euro. Caicedo entra a gamba tesa nella classifica dei trasferimenti più costosi nella storia del calcio, classifica nella quale si piazza al quinto posto. In Premier League solamente da un anno e mezzo, il giovane centrocampista ecuadoregno è già pronto per il salto di qualità. Adesso ci sarà da vedere se riuscirà a reggere la pressione di essere diventato il trasferimento più oneroso nella storia del calcio inglese.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

36 18 5 13 10 59
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
14 Cagliari

Cagliari

37 8 12 17 -25 36
15 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
16 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in La Classifica