Serie B

Serie B, dramma Reggina: tutte le decisioni del Consiglio di Stato

Serie B, dramma Reggina: tutte le decisioni del Consiglio di Stato
Iconsport / Susa

Il Consiglio di Stato si è espresso anche in merito al ricorso della Reggina per la partecipazione al prossimo campionato di Serie B

Giornata di sentenze oggi per quanto riguarda la Serie B. C'erano alcune situazioni ancora da definire, in merito ad alcuni ricorsi. Tra le varie situazioni che dovevano essere definite anche il caso della Reggina, che rischiava l'esclusione dalla Serie B (qui vi avevamo spiegato meglio i motivi). Ed è arrivata nella mattinata di oggi la sentenza del Consiglio di Stato in merito al ricorso fatto dalla formazione calabrese per la riammissione in lega cadetta.

Guida all'asta del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

Serie B, la decisione del Consiglio di Stato sulla Reggina

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso della Reggina per la partecipazione al prossimo campionato di Serie B. I calabresi allenati da Pippo Inzaghi non prenderanno parte al prossimo campionato di lega cadetta, al loro posto è stato ripescato il Brescia, che al termine dello scorso campionato era stato retrocesso dopo aver perso i playout contro il Cosenza.

Per la Reggina si tratta di un dramma, i calabresi non potranno ripartire dalla Lega Pro (o Serie C), in quanto non avevano presentato nessuna domanda di iscrizione preventiva, vista la situazione che aleggiava intorno alla possibile non partecipazione al campionato di Serie B. La Reggina sarà dunque costretta a ripartire dai dilettanti e rifare tutta la scalata per ritornare in lega cadetta, brutto colpo per la squadra di Inzaghi.

Serie B, tutte le altre decisioni del Consiglio di Stato

Oltre al caso della Reggina, che sarà costretta a ripartire dai dilettanti, il Consiglio di Stato ha emesso anche i verdetti circa gli altri ricorsi che erano stati presentati. È stato rigettato il ricorso del Perugia, retrocesso al termine dell'ultimo campionato di Serie B, che chiedeva la riammissione al posto del Lecco. Lecco che, come la Reggina, era alle prese con alcuni problemi burocratici che avevano messo a rischio la partecipazione alla Serie B. Dopo che il Tar del Lazio aveva riammesso i lombardi in lega cadetta, anche il Consiglio di Stato – respingendo il ricorso del Perugia – ha confermato tale decisione. Lecco regolarmente in Serie B.

Serie B 2023/2024: le squadre partecipanti

  • Ascoli
  • Bari
  • Brescia
  • Catanzaro
  • Cittadella
  • Como
  • Cosenza
  • Cremonese
  • Feralpisalò
  • Lecco
  • Modena
  • Palermo
  • Parma
  • Pisa
  • Reggiana
  • Sampdoria
  • Spezia
  • Sudtirol
  • Ternana
  • Venezia

Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Serie B