Nazionali

Cosa serve all’Italia per qualificarsi agli europei del 2024

Cosa serve all’Italia per qualificarsi agli europei del 2024
Iconsport / LaPresse

C'è grande attesa e altrettanto timore tra gli italiani per la gara di martedì 12 settembre tra Italia e Ucraina, di scena a San Siro. La partita, valida per le qualificazioni agli Europei del 2024 in Germania, è diventata un crocevia fondamentale per gli azzurri di Luciano Spalletti dopo il pareggio per 1-1 contro la Macedonia del Nord (qui il resoconto completo del match), risultato che ha messo gli azzurri in una posizione tutt'altro che comoda in ottica qualificazione.

Il Gruppo C, infatti, vede l'Inghilterra capolista in solitaria grazie ai 13 punti conquistati in 5 partite giocate, mentre al secondo posto c'è attualmente proprio l'Ucraina con 7 punti in 4 gare. L'Italia, unica nazionale del girone a quota 3 match disputati, ha raccolto 4 punti fino a questo momento, gli stessi della Macedonia che però conta una partita in più. All'ultimo posto si trova Malta, con 4 sconfitte su 4 e 0 punti in classifica. Cosa serve, dunque, all'Italia di Spalletti per qualificarsi agli Europei 2024? Analizziamo di seguito tutte le ipotesi.

Quando e dove verrà assegnato il Pallone d'Oro

Euro2024, cosa serve all'Italia per qualificarsi

Innanzitutto, diamo un occhio al calendario degli azzurri. La nazionale di Spalletti affronterà le prossime due partite in casa contro Ucraina e Malta, per poi sfidare l'Inghilterra a Wembley. Dopo la Macedonia il 17 novembre l'Italia concluderà il girone di qualificazione contro l'Ucraina, con la Macedonia impegnata in casa contro l'Inghilterra.

  • 12/09: Italia-Ucraina
  • 14/10: Italia-Malta
  • 17/10: Inghilterra-Italia
  • 17/11: Italia-Macedonia
  • 20/11: Ucraina-Italia

In base al regolamento per le qualificazioni ad Euro2024 (che potete consultare a questo link), ecco la situazione dell'Italia. Per essere certi di terminare il girone al secondo posto gli azzurri dovrebbero ottenere almeno 4 punti nelle due partite contro l'Ucraina e vincere contro Malta e Macedonia in casa, a prescindere dal risultato di Wembley contro l'Inghilterra. Con due pareggi contro la nazionale di Rebrov l'Italia dovrebbe invece vincere tutti i tre match rimanenti e ottenere una differenza reti migliore degli ucraini (attualmente a 0, mentre l'Italia è a +1). Per l'ipotesi primo posto, invece, Immobile e compagni dovrebbero vincere tutte le prossime cinque partite, di cui quella contro l'Inghilterra con almeno due reti di scarto (2-1 per gli inglesi il risultato dell'andata).

In caso di mancata qualificazione diretta l'Italia disputerà in ogni caso gli spareggi: grazie al raggiungimento della semifinale di Nations League, infatti, gli azzurri sono già certi di un posto. La formula prevede una semifinale in gara secca da giocare in casa, mentre la sede della finale verrebbe stabilita tramite sorteggio.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Nazionali