Serie A

Serie A, il valore delle rose dopo il calciomercato: Napoli in testa, Juventus dietro le milanesi

Serie A, il valore delle rose dopo il calciomercato: Napoli in testa, Juventus dietro le milanesi

Il valore delle rose delle 20 squadre di Serie A dopo la sessione estiva di calciomercato: il Napoli resta in testa, il podio è completato da Milan ed Inter

Si è chiusa da qualche giorno una sessione estiva di calciomercato che non ha regalato particolari emozioni. L'unica squadra a distinguersi dalla massa è stata il Milan, unica a raggiungere e superare una spesa di 100 milioni di euro (la classifica delle spese delle venti formazioni di Serie A). Le altre hanno fatto mercato principalmente con i soldi ricavati dalle cessioni.

Cessioni che sono state un po' il cardine del mercato italiano. Chiusi i giochi, si hanno finalmente le rose complete delle 20 formazioni. Ed è proprio con queste, grazie ai dati forniti da Transfermarkt, che andremo a vedere quali sono le rose con il valore più alto nel massimo campionato italiano. Il valore complessivo delle 20 formazioni sommate è di ben 4,58 miliardi di euro.

Guida all'asta del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

Il valore delle rose della Serie A dopo la sessione estiva di calciomercato: Napoli al comando

La rosa di Serie A con il valore più alto è quella del Napoli, che dopo la sessione estiva di calciomercato si è assestata su un valore di 577,65 milioni di euro. Il calciatore con il valore più alto è ovviamente Victor Osimhen, arrivato a ben 120 milioni (sempre considerando le valutazioni fatte da Transfermarkt). Il nigeriano è l'unico dei partenopei sopra i 100 milioni come valore. In questa speciale classifica è seguito dal fidato compagno di squadra Khvicha Kvaratskhelia, che ha un valore di mercato di 85 milioni. Al terzo posto due centrocampisti a pari merito, Stanislav Lobotka e Zambo Anguissa, entrambi con una valutazione di 40 milioni.

La seconda rosa con il valore più alto è quella del Milan, con una valutazione complessiva di 529,15 milioni di euro. Nei rossoneri a farla da padrone è Rafael Leao, con i suoi 90 milioni di euro di valutazione. Non male nemmeno la valutazione di Theo Hernandez, che arriva addirittura a 60 milioni di euro. Chiude il podio Mike Maignan con i suoi 45 milioni. I rossoneri sono seguiti a ruota dai cugini dell'Inter, che hanno invece una valutazione complessiva di 523,35 milioni, nerazzurri che sono anche l'ultima squadra con almeno mezzo miliardo di valutazione. In cima alla classifica per valore troviamo Lautaro Martinez con 85 milioni. Al secondo posto si piazza Nicolò Barella con i suoi 75 milioni di euro di valutazione ed al terzo Alessandro Bastoni, la cui valutazione è invece di 60 milioni.

Una sola squadra è nella fascia di valutazione compresa tra i 400 ed i 500 milioni, si tratta della Juventus, la cui valutazione è di 433,20 milioni di euro. Il calciatore con il valore maggiore è Dusan Vlahovic con 70 milioni di euro. Nel range precedente (quindi quello compreso tra 300 e 400) si piazzano invece Roma ed Atalanta. Per la Roma valutazione da 381,55 milioni di euro, con Romelu Lukaku e Tammy Abraham come calciatori più valorosi, per entrambi 40 milioni. La valutazione dell'Atalanta è invece di 304,20 milioni, con Giorgio Scalvini come calciatore più valoroso, con i suoi 40 milioni di euro di valutazione.

Sono sei le formazioni di Serie A con un valore della rosa inferiore ai 100 milioni di euro, andiamo a vedere nello specifico le tre formazioni con il valore più basso di tutto il campionato. Al terzultimo posto si piazza il Lecce, con una valutazione complessiva di 71,10 milioni di euro; il calciatore più valoroso è Gabriel Strefezza, con un valore di 10 milioni. Il penultimo posto è ricoperto dal Cagliari con la sua valutazione di 63,33 milioni; il calciatore più valoroso è Andrea Petagna, con 10 milioni di valore. La squadra di Serie A con la rosa che vale di meno è il Frosinone, appena promosso dalla Serie B. Per i ciociari una valutazione di appena 54,63 milioni di euro, inferiore a molti singoli calciatori che giocano per le top squadre. A proposito di calciatori, il calciatore con il valore più alto del Frosinone è Caleb Okoli, arrivato in prestito secco dall'Atalanta con la sua valutazione da 10 milioni di euro.

Le rose della Serie A con il valore più alto: la classifica

  1. Napoli: 577,65 milioni
  2. Milan: 529,15 milioni
  3. Inter: 523,35 milioni
  4. Juventus: 433,20 milioni
  5. Roma: 381,55 milioni
  6. Atalanta: 304,20 milioni
  7. Lazio: 286,58 milioni
  8. Fiorentina: 248,60 milioni
  9. Torino: 175,60 milioni
  10. Bologna: 159,85 milioni
  11. Sassuolo: 156,05 milioni
  12. Udinese: 141,23 milioni
  13. Genoa: 104,90 milioni
  14. Salernitana: 102,40 milioni
  15. Monza: 95,23 milioni
  16. Empoli: 92,65 milioni
  17. Verona: 80,63 milioni
  18. Lecce: 71,10 milioni
  19. Cagliari: 63,33 milioni
  20. Frosinone: 54,63 milioni

Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A