Nazionali

UEFA, clamorosa novità! La Russia torna in una competizione europea: queste le condizioni

UEFA, clamorosa novità! La Russia torna in una competizione europea: queste le condizioni

La Russia torna a giocare in una competizione europea, ecco le condizioni imposte dalla UEFA per il reintegro

Nella giornata di oggi si è arrivati ad una svolta storica per quanto riguarda il reintegro delle nazionali russe all'interno delle competizioni UEFA. Ricordiamo infatti che a seguito dell'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, la federazione russa aveva subito delle penalizzazioni anche a livello di squadre nazionali. Penalizzazioni che, parlando esclusivamente di calcio, avevano previsto l'esclusione di tutte le nazionali russe dalle varie competizioni UEFA.

Adesso, a distanza di diversi mesi, un primo passo verso la riammissione. Anche se il conflitto tra Russia ed Ucraina è ancora in corso, la UEFA ed il suo presidente Aleksander Ceferin, hanno deciso di provare a mediare tramite questa decisione. Tutte le nazionali russe composte da calciatori minorenni saranno riammesse nelle varie competizioni UEFA. La decisione, presa dal Comitato Esecutivo, ha effetto immediato, e la prima formazione russa a giovarne sarà la nazionale under 17 (sia maschile che femminile).

Per la riammissione sono stati imposti dei paletti. Tutte le partite delle squadre russe dovranno infatti essere giocate senza la bandiera nazionale, l'inno, la divisa nazionale e non sul territorio russo, bensì in un campo neutro. A comunicarlo è stata la stessa federazione russa, al termine della riunione del Comitato Esecutivo.

Guida all'asta del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

Il comunicato della UEFA

La UEFA è stata il primo organismo sportivo a reagire alla guerra in Ucraina e ha intrapreso un'azione decisiva nel febbraio 2022, sospendendo tutte le squadre russe dalle competizioni, rimuovendo eventi programmati in Russia come la finale di UEFA Champions League a San Pietroburgo, la Supercoppa UEFA a Kazan e annullando il contratto di sponsorizzazione con Gazprom. Tuttavia, la UEFA è anche consapevole che i bambini non dovrebbero essere puniti per azioni la cui responsabilità ricade esclusivamente sugli adulti ed è fermamente convinta che il calcio non debba mai rinunciare a inviare messaggi di pace e speranza. È particolarmente doloroso che, a causa del perdurante conflitto, una generazione di minori sia privata del diritto di competere nel calcio internazionale. Per questi motivi, il Comitato Esecutivo UEFA ha deciso che le squadre russe composte da giocatori minori saranno riammesse alle sue competizioni nel corso di questa stagione. A questo proposito, il Comitato Esecutivo ha chiesto all'amministrazione UEFA di proporre una soluzione tecnica che consenta il reinserimento delle squadre russe U17 (sia maschili che femminili) anche dopo che si sono già svolti i sorteggi. Tutte le partite delle squadre russe si giocheranno senza la bandiera nazionale, l'inno, la divisa nazionale e non sul territorio russo. Allo stesso tempo, il Comitato Esecutivo ha ribadito la sua condanna della guerra illegale della Russia e ha confermato che la sospensione di tutte le altre squadre russe (club e nazionali) rimarrà in vigore fino alla fine del conflitto in Ucraina“.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Nazionali