Calciomercato

Calciomercato Fiorentina, l’attacco non va: ma il bomber può arrivare a gennaio

Calciomercato Fiorentina, l’attacco non va: ma il bomber può arrivare a gennaio

La Fiorentina ha un problema: l’attacco non va. I nuovi acquisti Nzola e Beltran non hanno ancora sbloccato il loro contatore personale. La viola ha segnato solo 12 gol in 10 partite di campionato, nessuna rete proviene dai suoi attaccanti centrali. Il gioco di Vincenzo Italiano è bello e spumeggiante, ma manca la concretezza sotto porta. E allora, cosa fare? Aspettare pazientemente che i bomber si sblocchino o cercare una soluzione alternativa sul mercato? La seconda opzione è tornata in voga, soprattutto se si guarda al nome che circola con insistenza nelle ultime ore: Serhou Guirassy. 

I numeri di Guirassy in Bundesliga

C’è un giocatore che sta incendiando i campi della Germania con le sue prodezze balistiche. Si chiama Serhou Guirassy ed è un attaccante guineano naturalizzato francese che milita nello Stoccarda. In sei partite di Bundesliga ha già messo a segno 10 gol, una media stratosferica di 1,67 a partita. Un vero e proprio trascinatore per la sua squadra, che si trova al secondo posto in classifica con 15 punti, a un solo punto dal Bayer Leverkusen di Xabi Alonso. Lo Stoccarda ha vinto cinque partite e perso solo una, mostrando un gioco offensivo e spettacolare. Guirassy è il capocannoniere del campionato tedesco, davanti ad un mostro sacro come Harry Kane a quota 8 . Ha segnato anche un gol in Coppa di Germania, portando il suo bottino stagionale a 11 reti in sette partite. 

serhou-guirassy-stoccarda-calciomercato-fiorentina

Iconsport/DeFodi

Un bomber implacabile e potente, che fa della velocità e del fiuto del gol le sue armi migliori. Un profilo che ha attirato l’attenzione di diverse squadre europee, tra cui la Fiorentina di Vincenzo Italiano. Il tecnico viola sta cercando una soluzione per risolvere il problema dell’attacco, che non sta rendendo come dovrebbe. In estate la Fiorentina ha ceduto due attaccanti importanti come Arthur Cabral al Benfica e Luka Jovic al Milan, sostituendoli con M’bala Nzola dallo Spezia e Lucas Beltran dal River Plate. Due scommesse che per ora non hanno pagato, visto che nessuno dei due ha ancora segnato in campionato. La Fiorentina ha bisogno di un goleador che possa garantire gol e assist, e Guirassy sembra essere il candidato ideale.

Il curriculum di Serhou Guirassy

Serhou Guirassy non è nato ieri. Il suo curriculum parla chiaro: è un attaccante di 27 anni che ha già dimostrato il suo valore in diverse squadre e campionati. La sua avventura allo Stoccarda è iniziata l’anno scorso, quando il club tedesco lo ha riscattato dal Rennes per 9 milioni di euro. Il motivo? Sostituire Sasa Kalajdzic, il gigante austriaco che aveva trascinato lo Stoccarda alla salvezza con 16 gol e che era stato ceduto al Wolverhampton per 18 milioni di euro.

Guirassy ha accettato la sfida e ha ripagato la fiducia del suo nuovo club con 11 reti in 22 partite, contribuendo al nono posto finale dello Stoccarda. Numeri sicuramente buoni, ma che quest’anno potrebbero essere nettamente migliori. Purtroppo non resterà a lungo allo Stoccarda” ha dichiarato l’ex giocatore portoghese del club tedesco, Fernando Meira. E potrebbe avere ragione, perché Guirassy ha già attirato le attenzioni di molti club europei, tra cui la Fiorentina. 

La carriera da giramondo fino all’esplosione in Bundesliga

Guirassy è nato in Francia da genitori guineani e ha iniziato a giocare a calcio nello Stade Laval, una piccola squadra della Loira. A 18 anni è stato acquistato dal Lille, ma non ha trovato spazio e ha girato in prestito tra Auxerre e Colonia. Nel 2019 è tornato in Francia, all’Amiens, dove ha esordito in Ligue 1 e ha mostrato le sue qualità di goleador. Nell’annata 2019-20 ha realizzato 9 reti in 23 partite e nel gennaio del 2020 è stato acquistato dal Rennes per 15 milioni di euro, una cifra importante per il club francese. 


Con il Rennes ha disputato due buone stagioni, andando in doppia cifra e qualificandosi per l’Europa League. Ma nel luglio del 2021 è arrivata la chiamata dello Stoccarda, che lo ha ingaggiato in prestito con diritto di riscatto. Guirassy ha accettato e si è trasferito in Germania, dove ha trovato il suo habitat ideale. Lo Stoccarda ha deciso di puntare su di lui e lo ha riscattato dopo solo sei mesi, pagando al Rennes i 9 milioni pattuiti. Un affare d’oro, visto che ora Guirassy vale almeno il doppio. 

Beltran-Nzola zero gol realizzati: idea Guirassy per gennaio 

I nuovi acquisti Nzola e Beltran non hanno ancora trovato la via del gol.  Rocco Commisso ha investito tanto nella sessione estiva di calciomercato, ma i risultati non sono stati quelli sperati. Sul fronte cessioni sono partiti due attaccanti importanti come Luka Jovic al Milan e Arthur Cabral al Benfica, che avevano segnato rispettivamente 13 e 17 gol nella passata stagione. Sulla carta un upgrade, ma finora i nuovi attaccanti non hanno ancora segnato.

Lucas Beltran è arrivato dal River Plate per 12 milioni di euro, dopo aver fatto un’ottima annata con il club argentino. Il vikingo l’anno scorso ha segnato 3 reti in 8 match di Libertadores e 12 gol in 25 partite nella Superliga argentina, mostrando le sue doti di finalizzatore e di assist-man. Il giovane attaccante di 21 anni era considerato una delle promesse del calcio sudamericano, ma finora non ha avuto molte occasioni per dimostrarlo. In campionato ha giocato solo 168 minuti suddivisi in 6 match, senza segnare nessun gol.  M’bala Nzola è arrivato dallo Spezia per 10 milioni di euro, dopo aver fatto una grande stagione con il club ligure. L’attaccante angolano ha segnato 15 gol in 28 partite, diventando uno dei protagonisti della salvezza dello Spezia. Il gigante di 25 anni era considerato una delle rivelazioni del campionato italiano, ma finora non ha ripetuto le sue prestazioni.

Guirassy alla Fiorentina: un affare complicato

Portare Guirassy alla Fiorentina non è una passeggiata. La trattativa per il bomber dello Stoccarda è ostacolata da diversi fattori, sia economici che tecnici. L’attaccante guineano, che può giocare anche come ala sinistra, potrebbe arrivare solo se uno tra Nzola e Beltran venisse ceduto. Non ci sono altre strade da percorrere, a meno che la Fiorentina non rinunci alla sua stella, Nico Gonzalez. L’argentino è l’unico che possa far incassare la cifra da investire su Guirassy e le pretendenti per l'asso di Belén de Escobar non mancano. Tuttavia è anche il giocatore più amato dai tifosi e fino ad ora il più decisivo in campo. La Fiorentina vorrebbe tenerselo stretto, ma potrebbe essere costretta a venderlo se arrivasse un’offerta irrinunciabile.

Quanto costa Guirassy?

Guirassy non è in saldo. Il calciatore classe '96 ha un contratto fino al 30 giugno 2026 con lo Stoccarda, che lo valuta almeno 20 milioni di euro. Una cifra che potrebbe aumentare se il bomber ex Amiens e Rennes continuerà a segnare con questa continuità. Guirassy è il capocannoniere della Bundesliga con 10 gol in 6 partite e ha già attirato le attenzioni di molti club europei, tra cui l’Inter. I nerazzurri hanno perso per infortunio Marko Arnautovic e sono alla ricerca di un sostituto. 

Anche qui appare come un’ipotesi piuttosto remota, salvo colpi di scena, perché Guirassy non arriverà in Serie A a prezzi stracciati e l’Inter non ha le possibilità monetarie per fare un investimento del genere. Lo Stoccarda non ha intenzione di privarsi del suo gioiello a gennaio, a meno che non riceva un’offerta stratosferica. La Fiorentina dovrà fare i conti con la concorrenza e con le richieste del club tedesco, se vorrà realizzare il sogno Guirassy.


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Calciomercato