Fantacalcio

Fantacalcio, la panchina non li ferma: i 5 outsider da schierare per la 9^ giornata

Fantacalcio, la panchina non li ferma: i 5 outsider da schierare per la 9^ giornata
Iconsport / LaPresse

Questi i 5 giocatori che partiranno dalla panchina e che potrebbero svoltarti la 9^ giornata di Serie A al Fantacalcio

Dopo la seconda sosta stagionale per le nazionali, riprende finalmente il campionato di Serie A. I giocatori torneranno a solcare i campi italiani, i tifosi saranno sugli spalti ed ovviamente i fantallenatori riprenderanno in mano le proprie rose.

Attenzione però: le partite successive agli impegni con le nazionali sono sempre un'incognita. Tra infortuni, stanchezza eccessiva e rientri tardivi, potrebbero esserci novità di formazione o, più semplicemente, vere e proprie sorprese dalla panchina. Dopo due settimane di stop magari gli allenatori tendono a voler ripartire forte con il miglior 11 titolare che hanno a disposizione, ma poi sono pronti a cambiare anche subito dopo l'ora di gioco e a buttare dentro forze fresche. Ecco dove i tuoi giocatori potrebbero fare la differenza.

Per la 9^ giornata di Serie A, che prenderà il via sabato pomeriggio con Verona-Napoli e terminerà lunedì sera con Fiorentina-Empoli, potrebbero risultare decisivi giocatori outsider, ragazzi che probabilmente partiranno dalla panchina ma che entreranno a gara in corso con tanta voglia di fare e dimostrare. Valuta quindi attentamente cosa fare a seconda delle tue opzioni e delle partite che dovranno affrontare: il consiglio di Calciodangolo.com, in linea di massima, è quello di schierare comunque titolari questi giocatori, nella speranza di ricevere qualche bonus inaspettato.

 

Stephan El Shaarawy (Roma)

La sua Roma affronterà il Monza all'Olimpico domenica all'ora di pranzo. Probabilmente il “Faraone”, dopo gli impegni con la Nazionale Italiana, partirà dalla panchina nonostante le assenze di Dybala e Pellegrini. Nella ripresa però ci sarà sicuramente spazio per lui, largo sulla sinistra al posto di Spinazzola o come seconda punta al posto di Belotti. El Shaarawy potrebbe esser buttato dentro da Mourinho a mezz'ora dalla fine e in ogni caso potrebbe fare male alla difesa biancorossa.

Se in quel momento la Roma dovesse recuperare, allora il numero 92 sarebbe costantemente votato all'attacco e con pochi compiti difensivi; se invece i padroni di casa dovessero difendere nei minuti finali, allora con un Monza tutto in avanti sarebbe un invito a nozze per la velocità del giocatore italiano in contropiede.

 

Jesper Karlsson (Bologna)

Karlsson è arrivato con grandi aspettative a Bologna alla fine dell'estate. Tuttavia, fin qui non è ancora riuscito a rispettarle del tutto. Ha mostrato grande talento e belle giocate, ma in termini fantacalcistici sta sicuramente mancando: fin qui lo svedese non ha portato nessun bonus ai propri fantallenatori. Ma chissà che il match del Dall'Ara di domenica pomeriggio contro il Frosinone non sia l'occasione giusta.

Il numero 10 del Bologna partirà probabilmente dalla panchina, anche per via degli impegni con la sua nazionale; in questo momento Orsolini e Ndoye sono in condizioni migliori di lui. Karlsson entrerà però nel secondo tempo largo sulla sinistra, con tanta voglia di dimostrare il suo valore. La sua qualità e la sua velocità potrebbero rivelarsi decisivi contro un Frosinone che non ha esattamente una difesa impenetrabile. E poi, a secco dopo 8 partite, per la legge dei grandi numeri prima o poi il gol per lui deve arrivare.

 

Christian Kouamé (Fiorentina)

La Fiorentina non vede l'ora di riprendere la sua corsa verso l'Europa. La squadra di Italiano sarà impegnata lunedì sera in casa nel posticipo nel derby toscano contro l'Empoli. Il tecnico della Viola ripartirà dunque con la formazione migliore: in campo di sicuro Nico Gonzalez e Bonaventura, poi sembrano avanti Nzola e Brekalo. Dalla panchina quindi i vari Ikoné, Beltran e appunto Kouamé.

Proprio quest'ultimo però, per caratteristiche, è il giocatore che potrebbe entrare nel secondo tempo e spezzare in due la partita. La sua rapidità e concretezza in area di rigore sono oro per mister Italiano. Inoltre il numero 99 sa sia giocare come esterno sinistro, che diventa poi un attaccante aggiunto sul secondo palo, sia come punta centrale qualora ci fosse bisogno di un giocatore con attitudini diverse rispetto all'ex Spezia. Kouamé ha già segnato un gol decisivo in questo campionato contro l'Atalanta, quindi sa benissimo come si fa a farsi trovare pronto quando chiamato in causa.

Indisponibili Serie A: tutti gli infortunati e squalificati

 

Davide Frattesi (Inter)

Nonostante l'importante crescita in questi mesi e l'ennesimo gol con la maglia dell'Italia contro Malta, Davide Frattesi dovrebbe partire ancora dalla panchina. L'Inter sarà impegnata sabato alle ore 18 a Torino contro i granata: gara alquanto complicata che Inzaghi non vuole assolutamente sottovalutare e a cui, di conseguenza, si presenterà con la formazione migliore possibile. Davanti al numero 16 ci saranno quindi Mkhitaryan e Barella come mezzali.

Tuttavia, è sicuro l'ingresso in campo dell'ex centrocampista del Sassuolo nel secondo tempo. Il classe 1999 ha già dimostrato di aver il vezzo del gol, sia con la maglia nerazzurra che con quella dell'Italia. Schierarlo titolare nella propria formazione al fantacalcio non è quindi mai una brutta idea: Frattesi sa segnare in qualsiasi momento e in molti modi diversi, sia che la squadra abbia bisogno di recuperare sia che la partita sia già vinta – lui non si ferma mai.

 

Nemanja Radonjic (Torino)

Sabato alle ore 18 il Torino ospiterà l'Inter. Juric dovrebbe schierare ancora Vlasic e Seck alle spalle della prima punta Sanabria, visto l'infortunio di Zapata; dovrebbe quindi partire ancora dalla panchina Radonjic, che ha appena recuperato da un problema fisico. Il trequartista serbo è dotato di immenso talento, ma fatica ancora ad esprimersi con costanza. In ogni caso, quando si accende diventa davvero un'ira di Dio.

Il numero 10 granata, listato come centrocampista, è senz'altro una pedina molto interessante e valida al Fantacalcio, anche per come gioca questo Torino. Dopo il riposo durante le gare delle nazionali, Radonjic è pronto a risollevare la squadra granata. Con i nerazzurri non sarà semplice, ma le possibilità ci sono.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Fantacalcio