Serie A

Milan, è profondo rosso: superate già le espulsioni della scorsa stagione, rossoneri in testa alla classifica cartellini

Milan, è profondo rosso: superate già le espulsioni della scorsa stagione, rossoneri in testa alla classifica cartellini
Iconsport / LaPresse

Il Milan ha iniziato a suon di cartellini rossi la nuova stagione di Serie A, superate già le espulsioni dello scorso anno

È un avvio di campionato all'insegna dei cartellini quello avuto dal Milan in Serie A. I rossoneri, arrivati al big match contro la Juventus – valido per la nona giornata – orfani di Mike Maignan e Theo Hernandez proprio per squalifica, nel corso del primo tempo del match contro i bianconeri hanno visto espellere anche Malick Thiaw, autore di un fallo da ultimo uomo su Kean. Sono già tra le espulsioni rimediate in campionato, più di quelle avute nel corso di tutta la passata stagione.

Milan, superate le espulsioni della scorsa Serie A

Non contando Theo Hernandez, che ha saltato la Juve per somma di ammonizioni (essendo arrivato a cinque cartellini gialli nelle prime otto di Serie A), il Milan ha già ricevuto tre cartellini rossi nel corso di questa stagione. Il primo alla terza giornata di campionato contro la Roma, rimediato da Fikayo Tomori. Il secondo all'ottava giornata contro il Genoa, rimediato da Mike Maignan. Ed il terzo proprio nell'ultimo turno di campionato contro la Juventus, rimediato invece da Malick Thiaw.

Fatta eccezione per Tomori, espulso per doppia ammonizione, nel caso di Maignan e Thiaw si è trattato invece di espulsione diretta. Andando a confrontare i numeri di queste prime nove giornate, con quelli di tutta la scorsa stagione, si nota come i rossoneri abbiamo già battuto lo score dell'anno passato. Nello scorso campionato furono due i cartellini rossi in 38 giornate, quest'anno sono appunto già tre.

Espulsioni Serie A, Milan in testa

Il Milan guida anche la classifica delle espulsioni del campionato attuale (qui completa). Fino a prima del match contro la Juventus condivideva la prima posizione con Genoa e Monza, ferme invece a due. Sono sette invece le squadre a quota uno. Esattamente metà delle squadre del massimo campionato ha già ricevuto almeno un cartellino rosso, dieci su venti.

Il Milan, continuando con questa media, rischia anche di battere il record di cartellini rossi della scorsa stagione. Nel campionato 2022/23 tre squadre arrivarono in testa a pari merito di questa particolare classifica: Juventus, Sassuolo ed Empoli, con sei rossi in 38 giornate. Il Milan è già a metà con poco meno di un quarto di partite giocate.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Serie A