Nazionali

Pugno in faccia e naso rotto, è delirio in U21! Talento del Milan espulso da Nunziata

Pugno in faccia e naso rotto, è delirio in U21! Talento del Milan espulso da Nunziata
Iconsport / SUSA

Anche nell'Italia Under 21 non tira una buona aria, rissa tra due calciatori degli azzurrini: il talento del Milan espulso dal ritiro

Doveva essere una pausa nazionali tranquilla e che doveva avvicinare la nazionale maggiore ai gironi degli europei del 2024 (qui la situazione di tutti i gironi di qualificazione), e quella under 21 allo stesso obiettivo ma per gli europei del 2025; si sta trasformando invece in un vero e proprio incubo per il movimento calcistico italiano.

Se i problemi che riguardano la nazionale maggiore li conosciamo bene, con Zaniolo e Tonali che sono stati allontanati dal ritiro azzurro per il loro coinvolgimento nel caso di calcioscommesse (qui il quarto nome fatto da Fabrizio Corona e la situazione attuale). In under 21 non sembra tirare un aria tanto più serena. Nella giornata di oggi due calciatori degli azzurrini sono arrivati alle mani ed un talento del Milan è stato espulso dal Commissario Tecnico Carmine Nunziata.

Italia Under 21, la situazione del girone di qualificazione

L'Italia Under 21 è stata inserita nel girone di qualificazione A, insieme a: Irlanda, Norvegia, Lettonia, Turchia e San Marino. A qualificarsi direttamente alla fase a gironi dell'europeo è la prima classificata di ogni girone. Prima posizione che, nel girone degli azzurrini, è al momento ricoperta dall'Irlanda.

Prima posizione che potrebbe però essere precaria. All'interno del girone A ci sono infatti delle squadre che hanno giocato due partite, delle altre che ne hanno giocate tre ed addirittura una che ne ha giocate quattro. Al momento l'Italia si trova in terza posizione, con due partite giocate e quattro punti, frutto di una vittoria ed un pareggio. La prima posizione non è lontana, e con una vittoria disterebbe solamente due punti. Il cammino però è ancora lunga e bisogna mantenere alta la concentrazione.

Italia Under 21, rissa tra Ruggeri e Nasti

Concentrazione alta che non sembra esserci – per niente – in questo momento. Nell'ambiente in generale. Nel corso dell'allenamento odierno degli azzurrini, due calciatori della nazionale allenata da Carmine Nunziata sono arrivati alle mani, si tratta di Matteo Ruggeri e Marco Nasti. La rissa, i cui motivi scatenanti sono ancora sconosciuti, è terminata con un pugno in faccia sferrato da Nasti a Ruggeri. Il calciatore dell'Atalanta, secondo le indiscrezioni, avrebbe riportato una frattura del setto nasale.

Nasti, punta del Bari in Serie B ma in prestito dal Milan, è stato prontamente espulso dal ritiro degli azzurrini da parte di mister Carmine Nunziata. Da vedere ora chi sarà convocato al suo posto. Saranno adesso da valutare meglio le condizioni di Matteo Ruggeri, con il terzino dell'Atalanta che per il momento rimane in ritiro con il resto dei compagni.

I numeri di Ruggeri e Nasti in stagione

Matteo Ruggeri ha iniziato alla grande la sua stagione con l'Atalanta. Ormai titolare inamovibile nella corsia sinistra, ha giocato – tra Serie A ed Europa League – dieci partite complessive in stagione, nelle quali ha messo a referto un gol e quattro assist. Gol arrivato proprio nella competizione europea. Si prospetta essere una stagione molto importante per lui. Sono cinque le sue presenze totali con l'under 21, con la quale ha esordito il 26 settembre del 2022, poco più di una anno fa.

È iniziata discretamente bene anche la stagione di Marco Nasti con il Bari. Il giovane attaccante italiano ha messo a segno due gol nelle sue prime dieci presenze con la maglia della società biancorossa. Entrambe le marcature sono arrivate in Serie B. Per lui, convocato per la prima volta dall'under 21 lo scorso 8 settembre, sono due le presenze con gli azzurrini, nelle quali ha anche trovato un gol.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter

Inter

15 12 2 1 30 38
2 Juventus

Juventus

15 11 3 1 14 36
3 Milan

Milan

15 9 2 4 8 29
4 Roma

Roma

15 7 4 4 11 25
5 Bologna

Bologna

15 6 7 2 6 25
6 Fiorentina

Fiorentina

15 7 3 5 6 24
7

Napoli

15 7 3 5 8 24
8 Atalanta

Atalanta

15 7 2 6 6 23
9 Monza

Monza

15 5 6 4 2 21
10 Lazio

Lazio

15 6 3 6 0 21
11 Torino

Torino

15 5 5 5 -3 20
12 Frosinone

Frosinone

15 5 4 6 -4 19
13

Lecce

14 3 7 4 -3 16
14 Sassuolo

Sassuolo

14 4 3 7 -5 15
15 Genoa

Genoa

15 4 3 8 -5 15
16 Udinese

Udinese

15 1 9 5 -13 12
17 Verona

Verona

15 2 5 8 -9 11
18 Empoli

Empoli

14 3 2 9 -17 11
19 Cagliari

Cagliari

14 2 4 8 -13 10
20 Salernitana

Salernitana

15 1 5 9 -19 8

Rubriche

Di più in Nazionali