Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, chi prendere durante la sosta: i migliori 7 giocatori per chiudere il girone d’andata

Consigli fantacalcio, chi prendere durante la sosta: i migliori 7 giocatori per chiudere il girone d’andata
Iconsport / Xinhua

La sosta per le nazionali del mese di novembre, che vedrà l'Italia di Spalletti impegnata in due match delicatissimi per le qualificazioni ad Euro 2024, ci permette di tirare le somme del primo terzo di stagione in Serie A e studiare nuove strategie per le prossime settimane al fantacalcio. Dopo avervi suggerito 3 giocatori da cedere, 3 giocatori da prendere e altri 3 possibili scambi da proporre ai vostri avversari, oggi analizzeremo il calendario restante da qui a gennaio per trovare i 7 migliori giocatori da prendere per chiudere il girone d'andata. Sono nomi che nelle prossime settimane potrebbero migliorare il proprio rendimento e aumentare il proprio valore fino a ridosso dell'asta di riparazione, quando potreste decidere di tenerli ancora o cederli ad un valore più alto.

Fantacalcio, i migliori 7 giocatori per chiudere il girone d'andata

Alessio Romagnoli – Lazio

SALERNITANA, Cagliari, VERONA, Inter, EMPOLI, Frosinone, UDINESE*

Gettando un occhio alla classifica di Serie A in questo momento fa sicuramente scalpore il 10º posto della Lazio, squadra che nello scorso campionato era arrivata dietro soltanto al Napoli campione d'Italia. La squadra di Sarri paga un inizio di stagione poco continuo, dovuto probabilmente anche ai tanti impegni difficili affrontati nelle prime 12 giornate: in trasferta contro Napoli, Juventus e Milan, in casa contro Atalanta e Fiorentina e il derby con la Roma. Da qui al termine del girone d'andata l'unico big match in programma per i biancocelesti è la sfida casalinga contro l'Inter, mentre nelle restanti sei gare la Lazio affronterà tutte le ultime 5 squadre dell'attuale classifica e il Frosinone 12º. Si prospettano quindi impegni più facili per la difesa capitolina, guidata da un Romagnoli reduce da tre 6.5 nelle ultime 4.

*In maiuscolo le partite in trasferta

Lewis Ferguson – Bologna

Torino, LECCE, SALERNITANA, Roma, Atalanta, UDINESE, Genoa*

ferguson bologna

Iconsport / LaPresse

Partiamo da un presupposto: uno come lui – ma avremmo potuto mettere anche Zirkzee – lo avremmo consigliato a prescindere dal calendario. In questo primo terzo di campionato il Bologna ha mostrato grande maturità, affermandosi all'8º posto in classifica a ridosso della zona Europa e offrendo grandissime prestazioni contro le big del nostro campionato (6 punti e 0 sconfitte tra Lazio, Inter, Napoli e Juventus). Una delle stelle della squadra di Thiago Motta è Lewis Ferguson, autore di 3 gol e 2 assist, l'11º centrocampista per fantamedia e l'8º per media voto al fantacalcio: lo scorso anno furono 7 i centri in campionato dello scozzese, che al momento viaggia in linea per toccare la doppia cifra. Le occasioni per ritoccare i suoi numeri nelle prossime giornate sono ghiottissime: da qui a inizio gennaio i felsinei affronteranno, oltre a Roma e Atalanta in casa, soltanto squadre della parte destra dell'attuale classifica di Serie A.

*In maiuscolo le partite in trasferta

Giacomo Bonaventura – Fiorentina

MILAN, Salernitana, ROMA, Verona, MONZA, Torino, SASSUOLO*

bonaventura fiorentina

Iconsport / LaPresse

Un'altra squadra che sta viaggiando ad alte quote è la Fiorentina, attualmente 6ª in classifica ad una sola lunghezza di distanza dalla qualificazione in Champions League. La viola è una squadra vera, compatta e corale, ma in questo inizio di stagione c'è un uomo che inevitabilmente si è preso la scena: parliamo di Giacomo “Jack” Bonaventura, che all'età di 34 anni sta vivendo una seconda giovinezza da agosto in poi. Il numero 5 dei toscani è il secondo miglior centrocampista per gol segnati nelle prime 12 giornate (5), durante le quali ha già pareggiato lo score personale della passata stagione. Il calendario della Fiorentina fino alla 19ª giornata presenta due trasferte insidiose contro Milan e Roma, ma anche match fantacalcisticamente molto appetibili come quelli contro Salernitana, Verona, Monza, Torino e Sassuolo.

*In maiuscolo le partite in trasferta

Tijjani Reijnders – Milan

Fiorentina, Frosinone, ATALANTA, Monza, SALERNITANA, Sassuolo, EMPOLI*

Il Milan ha bisogno di rialzarsi già dalla prossima giornata, in cui ospiterà la Fiorentina a San Siro, se non vuole rischiare di perdere definitivamente il treno Scudetto dopo aver raccolto appena due punti nelle ultime 4 partite in Serie A. Una delle poche note positive del pareggio di Lecce dell'ultima giornata è il primo gol in Serie A di Reijnders, che è riuscito finalmente a centrare il bersaglio dopo 2.50 gol attesi nelle prime 11 giornate. I numeri della sua produzione offensiva (0.38 gol + assist attesi ogni 90′) sono altissimi, e dopo essersi finalmente sbloccato la strada è soltanto in discesa. È lecito aspettarsi ulteriori bonus dall'olandese da qui alla fine del girone d'andata, dove i rossoneri presentano uno dei calendari più semplici – sulla carta – in Serie A.

*In maiuscolo le partite in trasferta

Domenico Berardi – Sassuolo

EMPOLI, Roma, CAGLIARI, UDINESE, Genoa, MILAN, Fiorentina*

Il Sassuolo arriva alla sosta di novembre reduce da un periodo decisamente negativo, con appena 3 punti conquistati nelle ultime 6 partite e l'ultima vittoria datata 27 settembre contro l'Inter. I neroverdi, che occupano il 15º posto in classifica, al momento hanno soltanto 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione e devono cercare di rialzarsi al più presto per non aggravare ancor di più la loro situazione. La scossa deve necessariamente arrivare in primis da Domenico Berardi, a secco di gol nelle ultime 4 giornate dopo averne segnati 5 nelle prime 6 partite disputate in campionato. Basterebbero queste premesse per convincerci a puntare sul numero 10 neroverde per il rush finale del girone d'andata, ma il calendario del Sassuolo rende ancora più facile la scelta: il match più complicato è probabilmente la trasferta di San Siro contro il Milan, che è tuttavia la sua vittima preferita in carriera con 11 gol in 19 incroci.

*In maiuscolo le partite in trasferta

Mateo Retegui – Genoa

FROSINONE, Empoli, MONZA, Juventus, SASSUOLO, Inter, BOLOGNA*

La coppia composta da Retegui e Gudmundsson è un valore quasi esagerato per una squadra neopromossa, che con loro due in campo – e l'organizzazione difensiva fornita da Gilardino – può ambire a molto di più di una salvezza tranquilla. Ecco perché in casa Genoa c'è grande attesa per il ritorno dall'infortunio del Chapita, che ha saltato 4 delle ultime 5 partite in Serie A e dovrebbe essere nuovamente a disposizione del Grifone dopo la sosta. Il bomber dei liguri ha segnato 3 gol in questo campionato contro Lazio, Napoli e Roma: le sfide contro Juventus, Inter e Bologna, le 3 migliori difese della Serie A 2023/24, non sono proibitive per Retegui, da cui ci si aspettano tuttavia bonus soprattutto nei match più abbordabili come Frosinone, Empoli, Monza e Sassuolo.

*In maiuscolo le partite in trasferta

Federico Chiesa – Juventus

Inter, MONZA, Napoli, GENOA, FROSINONE, Roma, SALERNITANA*

chiesa juventus

Iconsport / SUSA

4 gol nelle prime 5 giornate della Serie A 2023/24, poi una leggera flessione dovuta anche a problemi fisici: è questo il bilancio del primo terzo di stagione di Federico Chiesa, l'unico punto fermo nell'attacco della Juventus nelle idee di Massimiliano Allegri (di Vlahovic, Kean e la loro alternanza ne abbiamo parlato qui). I bianconeri hanno dimostrato, fino a questo momento, di essere l'unica squadra capace di reggere il ritmo della capolista Inter, ma per riuscire davvero a tenere il passo Scudetto da qui alla fine la Juventus avrà bisogno del vero Federico Chiesa. Gli impegni con la Nazionale serviranno anche a ritrovare il ritmo partita per il figlio d'arte classe 1997, ragion per cui dopo la sosta ci aspettiamo un ritorno ai livelli di inizio stagione: il calendario delle ultime 7 del girone d'andata può dare una mano, dato che la Juve affronterà le 3 sfide più difficili in casa e giocherà contro Monza, Genoa, Frosinone e Salernitana in trasferta.

*In maiuscolo le partite in trasferta


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Consigli Fantacalcio