Fantacalcio

Fantacalcio, ora o mai più: 5 giocatori che possono esplodere e svoltarti la stagione

Fantacalcio, ora o mai più: 5 giocatori che possono esplodere e svoltarti la stagione
Iconsport / LaPresse

Ecco i 5 giocatori chiave che fin qui stanno deludendo in Serie A, ma che se si riprendono potrebbero svoltarti la stagione al fantacalcio

Il fantacalcio è fatto di scommesse, tentativi, rischi, sorprese. Ma ovviamente anche di tante certezze. Quei giocatori che costano tanto perché garanzia di bonus, o comunque di buoni voti. Quei profili per cui hai speso decine e decine – per non dire centinaia – di crediti all'asta estiva del fantacalcio da cui ti aspetti sempre il massimo.

Ecco, i problemi però arrivano quando proprio questi giocatori cominciano a non rendere. Magari sono andati fortissimo la passata stagione e quest'anno le loro prestazioni e i loro numeri sono ben al di sotto delle aspettative. Oppure sono nuovi acquisti che dovevano spaccare in due la Serie A, ma che finora sono poco più che un buco nell'acqua. Tutti abbiamo almeno uno di questi giocatori in rosa probabilmente, e ancora siamo lì ad aspettare che esploda e ci svolti la stagione.

Vediamo quindi quali sono secondo noi i 5 giocatori chiave che fin qui stanno deludendo in Serie A, ma che se esplodono nel girone di ritorno possono davvero cambiare radicalmente la tua stagione al fantacalcio.

Guida all'asta di riparazione del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

 

Ciro Immobile (Lazio)

E' forse fin qui la più grande delusione della stagione. Di lui si è sempre detto: “In nazionale fa fatica, ma con la Lazio…“. Ecco, stavolta i 20 suoi gol a campionato potete anche scordarveli. Per buona pace di chi ha speso 150 crediti per lui. Complici i ripetuti infortuni, Immobile sembra il fantasma di sé stesso. Il capitano della Lazio ha segnato solo 4 gol e fornito 0 assist nelle 17 partite giocate. Impossibile fare peggio di così nel girone di ritorno: Sarri ha bisogno dei suoi gol per arrivare al 4^ posto. E Ciro lo sa.

 

Kvicha Kvaratskhelia (Napoli)

kvaratskhelia napoli

Iconsport / LaPresse

Il giocatore indiavolato che tutti abbiamo ammirato nella prima parte della passata stagione è ormai un lontano ricordo. Kvaratskhelia non riesce più ad incidere come prima, complice anche il doppio cambio in panchina dopo Spalletti – prima Rudi Garcia e poi Mazzarri. L'esterno georgiano, che sta risentendo anche della mancanza di Osimhen, ha totalizzato fin qui 5 gol e 4 assist in 19 partite – numeri non pessimi, ma neanche lontanamente vicini a quelli dell'anno scorso. La seconda parte di stagione ci dirà se Kvara è un campione o meno.

 

CLICCA QUI PER CONOSCERE TUTTI I COLPI UFFICIALI DEL CALCIOMERCATO INVERNALE DI SERIE A

 

Rafael Leao (Milan)

leao milan

Iconsport / LiveMedia

Che non fosse un vero e proprio bomber era chiaro a tutti, ma così forse sta esagerando. Anziché trascinare il Milan, sta praticamente avvenendo il contrario: è il club rossonero che, con le sue prestazioni, sta cercando di far accendere il suo miglior giocatore – Rafa Leao. In questo momento, per crediti spesi, difficile scegliere il peggiore tra il portoghese e Immobile. Il numero 10 del Diavolo ha collezionato appena 3 gol in 19 partite: ci sono difensori che hanno segnato di più. Il problema è che Leao non tira mai in porta. Il Milan e i suoi fantallenatori però lo aspettano: il sogno scudetto può rimanere vivo solo se il portoghese torna quello di 2 stagioni fa – quando vinse il premio di MVP.

 

Lorenzo Pellegrini (Roma)

pellegrini roma

Iconsport / SUSA

Il girone d'andata con Mourinho è stato terribile: appena 2 gol per il capitano della Roma. Complici anche i diversi infortuni, Pellegrini ha deluso su tutta la linea – tecnica, emotiva, statistica. Poi è arrivato De Rossi che lo ha in qualche modo rimesso al centro del progetto: pronti via e il numero 7 è subito andato a segno, trovando la sua terza gioia personale. La prima parte di stagione è stata una delusione, ma la seconda potrebbe davvero essere la sua.

 

Lucas Beltran (Fiorentina)

beltran fiorentina

Iconsport / LaPresse

Arrivato in estate per fare l'attaccante titolare, non sembra aver ancora capito fino in fondo il campionato di Serie A. Mister Italiano lo ha voluto al centro del reparto offensivo della sua Fiorentina, ma Beltran ci ha messo davvero tanto prima di colpire al fantacalcio. Fin qui per l'argentino infatti appena 4 gol e 1 assist in 18 partite: chi lo ha pagato decine e decine di crediti all'asta estiva si aspettava di certo numeri migliori. La sua fortuna? Nzola sta facendo peggio di lui, e a sua differenza non ha margini di miglioramento. Beltran invece può solo crescere da ogni punto di vista.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

26 22 3 1 55 69
2 Juventus

Juventus

26 17 6 3 22 57
3 AC Milan

AC Milan

26 16 5 5 18 53
4 Bologna

Bologna

26 13 9 4 16 48
5 Atalanta

Atalanta

26 14 4 8 20 46
6 Roma

Roma

26 13 5 8 16 44
7 Fiorentina

Fiorentina

26 12 5 9 9 41
8 Lazio

Lazio

26 12 4 10 4 40
9 Napoli

Napoli

26 11 7 8 10 40
10 Torino

Torino

26 9 9 8 0 36
11 Monza

Monza

26 9 9 8 -3 36
12 Genoa

Genoa

26 8 9 9 -3 33
13 Empoli

Empoli

26 6 7 13 -18 25
14 Lecce

Lecce

26 5 9 12 -19 24
15 Udinese

Udinese

26 3 14 9 -15 23
16 Frosinone

Frosinone

26 6 5 15 -21 23
17 Sassuolo

Sassuolo

26 5 5 16 -22 20
18 Verona

Verona

26 4 8 14 -13 20
19 Cagliari

Cagliari

26 4 8 14 -23 20
20 Salernitana

Salernitana

26 2 7 17 -33 13

Rubriche

Di più in Fantacalcio