Serie A

Terremoto Roma, addio Mourinho: i possibili sostituti

Terremoto Roma, addio Mourinho: i possibili sostituti
Iconsport / susa

Il tecnico portoghese non siederà più sulla panchina giallorossa: la società ha deciso di interrompere i rapporti con effetto immediato

Che la Roma stesse andando male era chiaro a tutti, ma forse gli addetti ai lavori non si aspettavano una posizione del genere da parte della società. Ebbene, la decisione che in tanti temevano è appena arrivata, proprio come un fulmine a ciel sereno: José Mourinho non è più l'allenatore della Roma.

La decisione del club nasce dai risultati negativi che la squadra sta portando in questo momento, per ultima la netta sconfitta per 3-1 a San Siro contro il Milan di domenica sera. Il tecnico portoghese e il suo staff quindi non siederanno più sulla panchina della Roma: oggi l'allenamento sarà sostenuto probabilmente dall'allenatore della Primavera, ma sabato all'Olimpico contro il Verona – match valido per la 21^ giornata di Serie A – ci sarà qualcun altro in panchina.

TUTTI I COLPI UFFICIALI DEL CALCIOMERCATO INVERNALE DI SERIE A

 

Il comunicato ufficiale della Roma su Mourinho

“Ringraziamo José a nome di tutti noi all’AS Roma per la passione e per l'impegno profusi sin dal suo arrivo in giallorosso. Conserveremo per sempre grandi ricordi della sua gestione, ma riteniamo che, nel migliore interesse del Club, sia necessario un cambiamento immediato.

Auguriamo a José e ai suoi collaboratori il meglio per il futuro”.

Guida all'asta di riparazione del fantacalcio: il manuale pdf per una rosa perfetta

 

Roma, i sostituti di Mourinho

Al momento, sembra esserci un nome solo nella testa dei Friedkin per sostituire Mourinho: Daniele De Rossi, l'ex giocatore giallorosso più romanista di tutti – dopo solo a Francesco Totti, che però non fa l'allenatore.

L'ex centrocampista ha appeso le scarpette al chiodo qualche anno fa e poi si è seduto in panchina. Il ragazzo è partito come assistente della nazionale italiana quando c'era ancora Roberto Mancini come ct nel 2021, salvo poi rispondere presente alla chiamata della Spal in Serie B; il club ferrarese gli ha permesso di esordire come allenatore professionista, anche se solo per 17 partite di campionato.

Senza contratto dall'estate del 2023, l'ex giocatore giallorosso è libero. Ma se la Roma chiama, De Rossi non può che rispondere. Seguiranno aggiornamenti.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

23 19 3 1 43 60
2 Juventus

Juventus

24 16 5 3 21 53
3 AC Milan

AC Milan

24 16 4 4 20 52
4 Bologna

Bologna

24 11 9 4 13 42
5 Atalanta

Atalanta

23 13 3 7 21 42
6 Roma

Roma

24 11 5 8 12 38
7 Lazio

Lazio

23 11 4 8 4 37
8 Fiorentina

Fiorentina

24 11 4 9 8 37
9

Napoli

23 10 5 8 5 35
10 Torino

Torino

23 8 9 6 1 33
11 Monza

Monza

24 7 9 8 -7 30
12 Genoa

Genoa

24 7 8 9 -5 29
13

Lecce

24 5 9 10 -13 24
14 Frosinone

Frosinone

24 6 5 13 -17 23
15 Udinese

Udinese

24 3 13 8 -13 22
16 Empoli

Empoli

24 5 6 13 -19 21
17 Sassuolo

Sassuolo

23 5 5 13 -13 20
18 Verona

Verona

24 4 7 13 -11 19
19 Cagliari

Cagliari

24 4 6 14 -23 18
20 Salernitana

Salernitana

24 2 7 15 -27 13

Rubriche

Di più in Serie A