Serie A

Milan, senti Buongiorno: “Vi spiego il no all’Atalanta. Nesta e Maldini i miei idoli, ma…”

Milan, senti Buongiorno: “Vi spiego il no all’Atalanta. Nesta e Maldini i miei idoli, ma…”
Iconsport / LaPresse

Il difensore del Torino Alessandro Buongiorno si è raccontato in un'intervista: dalle condizioni fisiche al futuro

Fuori da inizio febbraio a causa di un grave infortunio rimediato alla spalla, il difensore del Torino Alessandro Buongiorno si è raccontato a 360° in un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Tanti i temi trattati dal centrale italiano, che in stagione – prima dello stop – stava facendo molto bene e si era affermato come uno dei difensori italiani più solidi in circolazione. A gennaio un paio di squadre, tra le quali in maniera decisa anche il Milan, hanno provato a prenderlo. Alla fine però è rimasto al Torino. Adesso non vede l'ora di tornare a contribuire in campo.

Le dichiarazioni di Alessandro Buongiorno su condizioni fisiche e futuro

Si parte dalle sue condizioni, dopo quasi un mese di stop il rientro è ormai alle porte: “Ci siamo quasi, torno presto. L’infortunio alla spalla per fortuna mi ha consentito comunque di allenare le gambe, di correre. Mi manca il campo, stare con i compagni e tornare a giocare“.

L'Atalanta era pronta a tutto pur di portarselo a casa, ma la decisione non la rimpiange: “Abbiamo parlato molto in quei giorni, il presidente Urbano Cairo e io, e ci è sembrato che restare fosse la scelta più giusta. Per me e spero anche per la squadra. Io qui sto bene, sono contento. Noi sappiamo di dover far leva sul collettivo, sul senso di squadra. Siamo un’orchestra, non un gruppo di solisti. È il Torino la mia grande“.

Il Milan si è fatto sotto deciso a gennaio, ed in estate potrebbe tornare alla carica, i tifosi rossoneri sperano: “A chi mi ispiravo? Sono Due. Nesta e Maldini. So a memoria le loro partite, ho consumato Youtube per vedere il modo in cui difendevano e partecipavano al gioco“. Nessuna parola però su un possibile futuro da rossonero.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

32 18 9 5 21 63
4 Bologna

Bologna

32 16 11 5 20 59
5 Roma

Roma

31 16 7 8 21 55
6 Atalanta

Atalanta

31 15 6 10 21 51
7 Lazio

Lazio

32 15 4 13 6 49
8 Napoli

Napoli

32 13 10 9 10 49
9 Torino

Torino

32 11 12 9 2 45
10 Fiorentina

Fiorentina

31 12 8 11 7 44
11 Monza

Monza

32 11 10 11 -7 43
12 Genoa

Genoa

32 9 12 11 -4 39
13 Lecce

Lecce

32 7 11 14 -21 32
14 Cagliari

Cagliari

32 7 10 15 -20 31
15 Verona

Verona

32 6 10 16 -14 28
16 Udinese

Udinese

31 4 16 11 -17 28
17 Empoli

Empoli

32 7 7 18 -23 28
18 Frosinone

Frosinone

32 6 9 17 -23 27
19 Sassuolo

Sassuolo

32 6 8 18 -23 26
20 Salernitana

Salernitana

32 2 9 21 -42 15

Rubriche

Di più in Serie A