Nazionali

Euro 2024, quando escono i convocati dell’Italia? Gli azzurri certi e i dubbi di Spalletti

Euro 2024, quando escono i convocati dell’Italia? Gli azzurri certi e i dubbi di Spalletti
Iconsport / LaPresse

Chi è certo di giocare gli Europei del 2024 con l'Italia e chi ancora si sta giocando il posto, quando escono i convocati di Spalletti

Manca sempre meno alla conclusione della stagione calcistica 2023/24 per le squadre di club, dopodiché sarà tempo di pensare alle nazionali. Venerdì 14 giugno prenderà infatti il via il campionato europeo, con l'Italia campione in carica chiamata a difendere il titolo. Si tratta della 17esima edizione di sempre, terza ospitata dalla Germania.

Il formato sarà il classico, con 24 squadre che hanno guadagnato l'accesso alla fase a gironi. Gironi che saranno sei, composti da quattro squadre. Ad avanzare alla fase ad eliminazione diretta, che partirà dagli ottavi di finale, le prime due classificate di ogni girone, più le quattro migliori terze. L'Italia è stata sorteggiata nel girone B, con Spagna, Croazia ed Albania. Adesso c'è grande attesa per le scelte di Luciano Spalletti, che a breve sarà chiamato a fornire l'elenco dei convocati.

Quando escono i convocati dell'Italia di Spalletti

Partiamo subito dicendo che la UEFA ha ampliato il numero dei calciatori per nazione che prenderanno parte al campionato europeo, nello specifico saranno 26 i convocati per nazionale. Le convocazioni ufficiali arriveranno solamente nel mese di giugno, a stagione conclusa, ed a qualche giorno dall'esordio ufficiale nella competizione. Nello specifico dal 3 giugno le squadre saranno tenute a lasciar partire i propri calciatori verso i ritiri delle rispettive nazionali. Di conseguenza i convocati ufficiali dovrebbero arrivare intorno a quella data. La data ultima per comunicarli è quella di venerdì 7 giugno.

Quali sono i calciatori certi di essere convocati

Andiamo per gradi e partiamo dalla porta. Dei tre portieri che prenderanno parte alla spedizione azzurra, due sono considerabili sicuri del posto: Gigio Donnarumma e Guglielmo Vicario. In difesa si avrà un blocco Inter importante, con la squadra campione d'Italia che fornirà lo zoccolo duro del pacchetto arretrato. Nello specifico saranno sicuramente convocati Bastoni, Dimarco, Darmian e Acerbi (che dovrebbe andare nonostante le polemiche per il caso Juan Jesus) per quanto riguarda i nerazzurri. Certo del posto è anche il capitano del Napoli Di Lorenzo.

Continuando sulla linea difensiva, dovrebbero andare senza troppe sorprese anche Scalvini, Buongiorno, Cambiaso e Mancini. Passiamo al centrocampo. Anche qui si hanno già un bel po' di certezze, di calciatori che non potranno assolutamente mancare. Nello specifico ci saranno Barella, Frattesi, Locatelli, Jorginho, Pellegrini e Cristante. La maggior parte dei dubbi riguardano invece il reparto offensivo. L'unico attaccante che è certo della convocazione è Federico Chiesa, attorno agli altri ancora non si possono sciogliere le riserve. Retegui e Raspadori hanno però forti possibilità di essere convocati, così come Zaccagni, Politano e Scamacca.

Quali i dubbi da sciogliere per Spalletti

Sul terzo portiere c'è una vera e propria bagarre. Anche se al momento il favorito sembra essere Meret, occhio anche a Provedel, Carnesecchi e Di Gregorio. In difesa a giocarsi il posto e l'entrata sono Gatti, Bellanova, Biraghi e Calafiori. Da non sottovalutare poi Lazzari e Toloi come possibili alternative. Udogie, recentemente infortunatosi, quasi sicuramente non riuscirà a recuperare in tempo. A centrocampo tra i papabili di convocazione vanno sicuramente considerati Bonaventura e Colpani, così come non sono da escludere a priori Folorunsho e Pessina.

In attacco i grandi dubbi, dato che non si ha un centravanti in grado di garantire gol ed ottime prestazioni. Se quelli menzionati sopra difficilmente verranno lasciati a casa, diversi sono ancora incerti. Tra quelli che alla fine probabilmente la spunteranno Zaniolo, El Shaarawy ed Orsolini. Da non sottovalutare l'esperienza di Immobile, o la freschezza di Lucca, che potrebbe essere un po' la sorpresa. Ma questi ultimi due hanno pochissime chance. Fuori anche i vari Kean, Gnonto e Grifo.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

36 22 8 6 29 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

35 19 6 10 26 63
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

36 18 5 13 10 59
8 Fiorentina

Fiorentina

35 15 8 12 13 53
9 Napoli

Napoli

36 13 12 11 7 51
10 Torino

Torino

36 12 14 10 1 50
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

36 11 12 13 -9 45
13 Lecce

Lecce

36 8 13 15 -20 37
14 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
15 Udinese

Udinese

36 5 18 13 -17 33
16 Cagliari

Cagliari

36 7 12 17 -27 33
17 Frosinone

Frosinone

36 7 11 18 -25 32
18 Empoli

Empoli

36 8 8 20 -26 32
19 Sassuolo

Sassuolo

36 7 8 21 -30 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Nazionali