Calciomercato

Calciomercato Juventus, che fare con Alcaraz: mister 50 milioni ha deluso, resta ad una sola condizione

Calciomercato Juventus, che fare con Alcaraz: mister 50 milioni ha deluso, resta ad una sola condizione
Iconsport / LiveMedia

La Juventus pensa al futuro di Alcaraz, tra permanenza e addio: la situazione e da cosa dipende

L'anno zero della Juventus sta per volgere al termine. Dopo lo scorso traumatico campionato di Serie A, chiuso con la penalizzazione in classifica e l'esclusione per una stagione dalle competizioni europee, i bianconeri sono tornati un po' più in alto. Per un periodo hanno anche lottato per lo scudetto, ma nel frattempo hanno conquistato diversi traguardi. Dalla partecipazione al prossimo Mondiale per Club alla partecipazione alla prossima Supercoppa Italiana, adesso manca solo la matematica per il ritorno in Champions League.

Non solo, perché i bianconeri hanno ancora l'opportunità di chiudere l'annata con almeno un trofeo. Dovendo giocare la finale di Coppa Italia contro l'Atalanta, che potrebbe regalare una gioia al popolo juventino. Dopodiché ci sarà da definire alcune situazioni, anche di calciomercato. Una di questa riguarda il futuro di Carlos Alcaraz. Tra permanenza e addio, il futuro del centrocampista argentino è ancora tutto da scrivere.

Calciomercato Juventus, che ne sarà di Alcaraz: il punto della situazione

Sapendo le condizioni nelle quali è arrivato Alcaraz, ovvero quasi al gong per la chiusura della sessione invernale di calciomercato e con condizioni un po' troppo esose, difficilmente lo scenario sarà quello più semplice: ovvero il riscatto della Juventus ai 49,5 milioni di euro pattuiti con gli inglesi del Southampton, proprietari del cartellino. Ma ci sono delle situazioni alternative. Tutto dipenderà anche da queste ultime quattro partite della stagione.

Fino ad ora Alcaraz è stato usato con il contagocce e non ha impressionato chissà quanto. Sono 10 le sue presenze totali con la maglia della Vecchia Signora, una sola per tutti i 90′ di gioco (quella contro il Napoli). In totale 241′ i minuti complessivi, considerando anche la Coppa Italia. Insomma un impiego misero. Impiego che potrebbe portare ad una penale, come spiegato qualche giorno fa dal suo agente Sebastian Lopez ad As: “I bianconeri pagheranno una somma se il giocatore giocherà meno del 30% dei minuti, che va diminuendo al punto da arrivare a zero se disputerà più del 60%“.

Penale a parte, la Juventus dovrà decidere se riscattare o meno Alcaraz. Se in queste ultime partite dovesse convincere la dirigenza, si potrebbe studiare un nuovo scenario con il Southampton. L'ipotesi più plausibile sarebbe quella di un nuovo prestito, magari studiato meglio ed a cifre più consone. Se non si dovesse trovare un accordo, o se il calciatore non dovesse convincere appieno, l'unica opzione sarebbe quella di un ritorno in Premier League.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

35 21 8 6 25 71
3 Juventus

Juventus

35 18 12 5 21 66
4 Bologna

Bologna

35 17 13 5 22 64
5 Atalanta

Atalanta

34 18 6 10 25 60
6 Roma

Roma

35 17 9 9 20 60
7 Lazio

Lazio

35 17 5 13 8 56
8 Napoli

Napoli

35 13 12 10 9 51
9 Fiorentina

Fiorentina

34 14 8 12 12 50
10 Torino

Torino

35 11 14 10 0 47
11 Monza

Monza

35 11 12 12 -8 45
12 Genoa

Genoa

35 10 13 12 -2 43
13 Lecce

Lecce

35 8 13 14 -18 37
14 Verona

Verona

35 8 10 17 -13 34
15 Cagliari

Cagliari

35 7 12 16 -23 33
16 Frosinone

Frosinone

36 7 11 18 -25 32
17 Empoli

Empoli

35 8 8 19 -24 32
18 Udinese

Udinese

35 4 18 13 -19 30
19 Sassuolo

Sassuolo

35 7 8 20 -29 29
20 Salernitana

Salernitana

35 2 9 24 -48 15

Rubriche

Di più in Calciomercato