Calciomercato

Calciomercato, i migliori 7 giocatori col contratto in scadenza a giugno dal futuro incerto

Calciomercato, i migliori 7 giocatori col contratto in scadenza a giugno dal futuro incerto
Iconsport / Pressinphoto

Il calciomercato europeo offre molte occasioni a parametro zero: ecco i migliori 7 giocatori in scadenza di contratto secondo la redazione di “Calciodangolo.com

I campionati europei sono ormai tutti finiti, ma di calcio giocato ce ne sarà eccome quest'estate – tra Europei, Coppa America e Olimpiadi. Come al solito però, a partire da giugno il protagonista assoluto e costante fino a fine agosto sarà il calciomercato. Come sappiamo, sono già ufficiali le prime date della sessione estiva – almeno per quello che riguarda la Serie A.

Tutti i direttori sportivi sono al lavoro per rinforzare le rose e regalare ai rispettivi allenatori i migliori giocatori possibili per affrontare alla grande la stagione che verrà. In tutto ciò, come spesso succede, i dirigenti dovranno considerare anche i giocatori in scadenza di contratto – sia quelli presenti nella propria squadra, sia quelli altrui che potrebbero firmare per nuove destinazioni. Si tratta di vere e proprie occasioni, poiché questi calciatori a partire ufficialmente dal 30 giugno saranno senza squadra, pertanto il loro valore di mercato non sussisterà proprio: non ci sarà da pagare un cartellino ad un altro club, ma solo da concordare lo stipendio.

Sono diversi i profili importanti in giro per l'Europa che si trovano in questa situazione. In Italia ad esempio, c'è Olivier Giroud: l'attaccante francese lascerà il Milan per trasferirsi negli Stati Uniti d'America. Situazioni più incerte invece, sempre rimanendo in Serie A, per Daichi Kamada e Gaetano Castrovilli: i due centrocampisti rispettivamente di Lazio e Fiorentina potrebbero lasciare il massimo campionato italiano, ma ancora non sappiamo quale potrebbe essere la loro prossima squadra. Non consideriamo ad esempio Mbappé, che ha salutato il Psg e sta per firmare con il Real Madrid.

Vediamo quindi insieme quelli che sono – secondo la redazione di “Calciodangolo.com” – i migliori 7 giocatori con il contratto in scadenza a giugno in Europa dal futuro ancora incerto.

 

Adrien Rabiot (Juventus)

rabiot juventus

Iconsport / LaPresse

Lo conosciamo benissimo poiché gioca da anni nella Juventus. Cresciuto a dismisura nelle ultime due stagioni, il centrocampista francese sta ragionando sul suo futuro. Già la passata stagione era molto indeciso, ma alla fine ha scelto di rinnovare per un altro anno con l'obiettivo di tornare subito in Champions League: ci è riuscito da protagonista, ma ora? Rinnoverà ancora o si guarderà attorno? La mamma-agente ovviamente guarda principalmente alle offerte e al contratto, ma il classe 1995 si trova molto bene a Torino. Fra poco Rabiot inizierà l'Europeo con la Francia e tutti si aspettano che il ragazzo decida prima il suo futuro. Intanto, l'Inter del “falco” Marotta rimane alla finestra.

 

Raphael Varane (Manchester United)

Profilo che entusiasma e scalda il cuore dei tifosi, ma bisogna ammettere che nelle ultime stagioni ha fatto fatica. Da quando ha lasciato il Real Madrid in cerca di una nuova avventura, Varane è calato molto – anche a causa dei diversi problemi fisici. Il difensore centrale – che peraltro ha pure perso la nazionale francese e quindi non giocherà ad Euro 2024 in Germania – sta ragionando sul da farsi. Ha già comunicato che lascerà i Red Devils, tuttavia non è chiaro il suo futuro – complice la sua parabola discende. Basti pensare che nel 2018 da Campione del Mondo valeva ben 80 milioni di euro, ora “solo” 20.

 

Andre Gomes (Everton)

Ex giocatore del Barcellona, è stato ben presto spedito all'Everton perché ritenuto non all'altezza dei colori blaugrana. André Gomes è tornato in Premier League la scorsa estate dopo un altro prestito non così positivo in Francia al Lille, ma ora è definitivamente svincolato. Il centrocampista portoghese non dovrebbe rinnovare con gli inglesi: per lui è ipotizzabile un futuro in terra natìa.

 

Anthony Martial (Manchester United)

martial manchester united

Iconsport / IPP

Prodigio ammirato da tutti negli anni, è uno dei tanti prodotti del Manchester United che non è mai esploso definitivamente. Attaccante francese di immensa classe, ha faticato ad esprimersi con continuità negli anni – anche a causa di diversi infortuni. Il classe 1995 ha firmato con i Red Devils ben 10 anni fa, ma ora ha detto basta: Martial lascerà il Manchester United. Tutte le estati su di lui ci sono importanti voci di mercato, ma stavolta una di queste diventerà realtà: l'ormai ex numero 9 – che comunque avrebbe ancora l'opzione di rinnovo per un altro anno, ma che non verrà esercitata – ha addosso gli occhi di Marsiglia, Lione e Besiktas.

 

Wissam Ben Yedder (Monaco)

Punta centrale francese che ha fatto molto bene a Siviglia, nel 2019 è passato al Monaco per ben 40 milioni di euro. Tra poco però, Ben Yedder diventerà un parametro zero di lusso. Basti pensare che soli 4 anni fa il ragazzo valeva la bellezza di 50 milioni di euro, complice la pesantezza dei gol segnati per vincere l'Europa League. Il centravanti francese sta ragionando sul suo futuro, al momento non c'è nulla di concreto.

 

Thiago Alcantara (Liverpool)

thiago alcantara liverpool

Iconsport / SUSA

Giocatore fenomenale, come dimostra il suo Palmares – Barcellona, Bayern Monaco e Liverpool – lascerà la Premier League. O comunque i Reds. Congiuntamente all'addio di Klopp, anche Thiago Alcantara cambierà strada. Non ha dato di certo il suo meglio per via della condizione fisica, ma quel poco che si è visto è stato di una qualità superiore. Il centrocampista spagnolo, che nel 2019 valeva addirittura 70 milioni di euro, potrebbe tornare proprio in Catalogna. Dove ha già vinto tutto.

 

Luka Modric (Real Madrid)

Infine, si avvicina l'addio al Real Madrid di Luka Modric. Il centrocampista croato è l'unico Pallone d'Oro di questa breve lista e potrebbe davvero lasciare i Galacticos dopo 12 stagioni di onorato servizio. Arrivato dal Tottenham come uno qualunque, se ne va come uno dei migliori ad aver vestito la maglia del club più glorioso al mondo. Peraltro con la numero 10 sulle spalle. Domani sera potrebbe giocare la sua ultima partita con il Real Madrid: tanto per cambiare, sarà una finale di Champions League. Modric però – che prossimamente disputerà anche l'Europeo da capitano – non ha ancora chiarito cosa lo attende: potrebbe appendere gli scarpini al chiodo come Kroos e magari entrare nello staff di Ancelotti, oppure accettare una proposta per un altro anno da qualche altra parte. Difficile invece rimanga a Madrid, ma mai dire mai.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Calciomercato