Calciomercato

Calciomercato Napoli, si apre l’era Conte: fissato il primo obiettivo, è un vecchio pallino

Calciomercato Napoli, si apre l’era Conte: fissato il primo obiettivo, è un vecchio pallino
Iconsport / Ipp

L'ex allenatore di Juventus ed Inter sta per firmare con De Laurentiis: chiaro il primo obiettivo di mercato

Il Napoli ha appena concluso una stagione a dir poco fallimentare: dopo la vittoria dello scudetto l'anno scorso con Spalletti, stavolta la squadra di De Laurentiis ha fatto registrare la peggior distanza della storia per una squadra dopo esser diventata campione d'Italia la stagione precedente. Il Napoli ha chiuso infatti al 10^ posto in classifica dopo 3 allenatori diversi – Rudi Garcia, Mazzarri e Calzona.

In estate però sarà vera e propria rivoluzione, a cominciare proprio dalla panchina. Il nuovo allenatore del Napoli sarà, con tutta probabilità, Antonio Conte – che si è già seduto in maniera vincente sulle panchine di Juventus ed Inter. Il tecnico e il presidente del club partenopeo sono ormai ai dettagli del contratto: pronto per lui un triennale da almeno 9 milioni di euro netti a stagione più 1 di bonus.

E' chiaro quindi come con Conte debba esser migliorata anche la rosa attuale, specie alla luce degli addii certi di Zielinski e soprattutto Osimhen. Proprio il sostituto dell'attaccante nigeriano è il primo obiettivo del nuovo allenatore. Il calciomercato estivo sta per aprire e la dirigenza azzurra sta già sondando il terreno.

 

Calciomercato Napoli, chiaro il primo obiettivo di Conte

Il primo nome per il futuro centravanti del Napoli è chiaramente un vecchio pallino di Conte: Romelu Lukaku. L'attaccante belga è stato il suo numero 9 qualche anno fa quando l'Inter è tornata a vincere lo scudetto: “Big Rom” in campo a fare gol e sportellate, Conte invece in panchina ad urlare contro tutto e tutti.

Il tecnico rivorrebbe dunque il classe 1993 come titolare al centro del suo attacco, dove probabilmente verrà spalleggiato da Kvicha Kvaratskhelia – visto che Conte è deciso a trattenere il talento georgiano. Nel suo classico 3-5-2 potrebbero davvero formare una bella coppia, a dir poco completa.

Ma quanto costa Lukaku? Circa 40 milioni di euro. Il belga è attualmente di proprietà del Chelsea e dopo gli Europei farà ritorno a Londra: facile ipotizzare che la sua esperienza a Roma sia finita, visto che i giallorossi non sembrano avere le risorse per proporre un'offerta congrua ai Blues. Il Chelsea infatti vuole sì sbarazzarsi del giocatore, ma non svenderlo. In questo senso quindi, il Napoli potrebbe avere un'autostrada davanti: De Laurentiis dovrebbe infatti incassare almeno 100-120 milioni di euro dalla cessione di Osimhen, probabilmente al Psg – che dovrà rimpiazzare Mbappé.

I soldi a Napoli ci sono, le intenzioni anche. E a convincere Lukaku ci penserà proprio Conte. Per entrambi sarebbe la terza avventura in una squadra italiana diversa – almeno in Serie A.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Calciomercato