Europa League

Europa League, trionfo Atalanta: i 3 momenti chiave di un successo storico

Europa League, trionfo Atalanta: i 3 momenti chiave di un successo storico
Iconsport / PictureAlliance

È tutto vero: l'Atalanta ha battuto l'invincibile Bayer Leverkusen (51 partite su 51 senza sconfitte in stagione prima di stasera) ed ha conquistato il suo primo trofeo europeo, nonché la tanto agognata prima vittoria targata Gian Piero Gasperini. È proprio la mossa a sorpresa del tecnico a regalare il successo alla Dea, con Lookman scelto dal primo minuto – in un assetto più offensivo del solito – autore di non uno, non due, ma ben tre gol in una finale europea.

È una vittoria storica per una miriade di motivi, che chiude un cerchio iniziato il 14 giugno 2016, giorno in cui Gasperini fu annunciato per la prima volta come nuovo allenatore della squadra. Riviviamo insieme i 3 momenti chiave della vittoria dell'Atalanta in Europa League nella stagione 2023/24.

Europa League, Atalanta campione: i 3 momenti chiave

14 marzo 2024, ritorno degli ottavi di finale: Atalanta 2-1 Sporting Lisbona

gasperini atalanta

Iconsport / Ipp

Dopo un girone D terminato al primo posto con 14 punti in 6 partite davanti a Sporting Lisbona, Sturm Graz e Rakow Częstochowa, agli ottavi di finale l'Atalanta si trova davanti nuovamente i portoghesi, che hanno eliminato lo Young Boys ai sedicesimi. A Lisbona finisce 1-1, mentre al termine dei primi 45 minuti del ritorno a Bergamo i nerazzurri sono sotto 0-1 per il gol di Pedro Gonçalves.

La squadra di Gasperini esce dall'intervallo completamente rinnovata, riuscendo nella rimonta nel giro di 15 minuti (Lookman al 46′ e Scamacca al 59′). Sono i gol che permettono all'Atalanta di passare il turno, ma soprattutto di rendersi conto dei propri mezzi in vista dei prossimi impegni.

18 aprile 2024, andata dei quarti di finale: Liverpool 0-3 Atalanta

pasalic atalanta

Iconsport / ActionPlus

Superato l'ostacolo Sporting il sorteggio dei quarti regala all'Atalanta una sorpresa certamente non piacevole, ovvero l'incrocio con il Liverpool di Jurgen Klopp. I pronostici della vigilia (un po' come quelli di questa sera) vedono i bergamaschi nettamente sfavoriti, soprattutto nel match d'andata che si gioca nel teatro di Anfield.

Pronostici completamente spazzati via nel giro di 90 minuti, giocati perfettamente dalla Dea che va in gol con Scamacca (due volte) e Pasalic, ripetendo l'impresa del 2020 con Ilicic e Gosens (in quel caso, però, a porte chiuse). A poco serve la sconfitta per 1-0 del ritorno a Bergamo, l'Atalanta vola in semifinale di Europa League.

9 maggio 2024, ritorno delle semifinali: Atalanta 3-0 Marsiglia

atalanta

Iconsport / LiveMedia

Manca l'ultimo passo, l'ultimo tassello per portare l'Atalanta a giocarsi la prima finale europea della propria storia. L'avversario questa volta è il più abbordabile – rispetto a quello precedente – Marsiglia: il match d'andata in Francia si conclude sull'1-1, al ritorno serve una vittoria a Bergamo per strappare il pass per la finale.

Lookman apre le marcature allo scoccare della mezz'ora, Ruggeri raddoppia ad inizio ripresa e El Bilal Touré chiude ogni discorso nel recupero. Ennesima partita quasi perfetta, con gli avversari capaci di calciare solo due volte nello specchio della porta, dell'Atalanta campione dell'Europa League 2023/24.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Europa League