Chi schierare

Fantacalcio, 5 scommesse per la 37ª giornata: Ndoye cerca il bis

Fantacalcio, 5 scommesse per la 37ª giornata: Ndoye cerca il bis
Iconsport / DeFodi

Siamo alle porte della 37ª e penultima giornata di Serie A, che inizierà venerdì sera con Fiorentina-Napoli alle 20:45. Sabato toccherà ad Atalanta e Milan, che saranno ospiti rispettivamente del Lecce (ore 18) e del Torino (ore 20:45). Cinque i match in programma domenica 19: alle 12:30 c'è un'importantissima sfida salvezza tra Sassuolo e Cagliari, mentre alle 15 sono in programma Monza-Frosinone e Udinese-Empoli; alle 18 l'Inter festeggerà la consegna della Coppa ospitando la Lazio a San Siro, mentre in serata ci sarà Roma-Genoa. Il turno si chiude lunedì 20 con Salernitana-Verona alle 18:30 e Bologna-Juventus alle 20:45.

Al fantacalcio si può decidere tutto in questa giornata. Anche questa settimana noi di Calciodangolo vi affiancheremo con i nostri articoli: a questo link potete consultare tutti le indicazioni partita per partita, con i giocatori da schierare e da evitare, mentre nelle prossime righe vogliamo consigliarvi 5 nomi su cui puntare come scommesse di giornata.

I dati utilizzati nell'articolo, come medie voto e fantamedie, fanno riferimento al portale Fantacalcio.it.

Fantacalcio, 5 scommesse per la 37ª giornata di Serie A

Cyril Ngonge – Napoli

ngonge napoli

Iconsport / LaPresse

Il Napoli non vince dal 7 aprile contro il Monza, match che rappresenta inoltre l'unico successo dei partenopei nelle ultime 9 in campionato. Nell'anticipo di venerdì a Firenze i partenopei sono obbligati a vincere per scavalcare proprio la Fiorentina all'ottavo posto, che permetterebbe l'accesso in Conference League. Nelle ultime tre gare Cyril Ngonge è sempre entrato dalla panchina, due volte al posto di Politano e una sostituendo Lindstrom, per un totale di 59 minuti in campo: non molti evidentemente per risultare decisivo, ma abbastanza per mostrare alcune cose interessanti e ottenere due 6.5 in pagella (e un S.V.). Nella breve esperienza a Napoli ha già segnato un gol e mezzo (l'autogol assegnato a Dawidowicz contro il Verona) dalla panchina; se siete a corto di alternative davanti, quindi, potete pensare al belga.

Dan Ndoye – Bologna

I risultati della 36ª giornata hanno permesso al Bologna di festeggiare uno storico accesso in Champions League: decisiva la sconfitta della Roma lunedì a Bergamo, dopo che i felsinei avevano battuto il Napoli al Maradona sabato pomeriggio. La vittoria degli uomini di Thiago Motta è arrivata grazie ai primi gol in campionato di Posch e Ndoye; quest'ultimo, dopo 3.9 xG registrati nelle prime 35 giornate, si è finalmente sbloccato in Serie A. L'esterno svizzero è infatti il secondo giocatore con la più alta differenza tra gol attesi e reti segnate in questo campionato (-3.8), dietro soltanto a Sanabria del Torino. Per questo motivo continuiamo a consigliarlo anche nella prossima giornata, dove affronterà una Juventus reduce da appena 2 vittorie nelle ultime 15 partite; i rossoblu, inoltre, nonostante la qualificazione in Champions già in tasca vorranno assolutamente avere la meglio per assicurarsi un altrettanto storico terzo posto, traguardo che non arriva dal 1966/67.

Aleksej Miranchuk – Atalanta

miranchuk atalanta

Iconsport

Sabato alle 18 l'Atalanta sarà impegnata sul campo del Lecce, aritmeticamente salvo dopo l'ultima giornata, in un match piuttosto importante per difendere il quinto posto valevole per l'accesso in Champions League. La partita si colloca tra la finale di Coppa Italia di pochi giorni prima e quella probabilmente ancora più importante di mercoledì, in cui i bergamaschi avranno la possibilità di alzare al cielo l'Europa League battendo il Bayer Leverkusen. In uno scenario del genere è facile ipotizzare alcune rotazioni da parte di Gasperini, che potrebbero coinvolgere sicuramente Miranchuk: il fantasista russo 20 partite su 23 in campionato, con un bilancio di 3 gol e 4 assist e una media di un bonus ogni 123 minuti giocati.

Matias Vecino – Lazio

vecino lazio

Iconsport / LiveMedia

Nell'ultima giornata la Lazio ha ottenuto la sua 6ª vittoria in 8 partite in campionato sotto la guida di Tudor, che viaggia a una media di 2.38 punti per partita. Domenica i biancocelesti saranno ospiti dell'Inter, che essendosi già ampiamente guadagnata la vittoria del campionato potrebbe sicuramente concedere spazi e cali di concentrazione in difesa. In questo contesto può risultare determinante la figura di Matias Vecino, che con il gol segnato domenica contro l'Empoli è arrivato a quota 6 in campionato (il secondo miglior marcatore dei biancocelesti nella competizione dopo Immobile) in appena 992 minuti giocati. L'uruguagio è in evidente forma smagliante, dato che ha segnato 3 gol nelle ultime 5 gare in Serie A, oltre che grande ex della partita (5 stagioni e 127 partite giocate con l'Inter).

Josh Doig – Sassuolo

doig sassuolo

Iconsport / LaPresse

Domenica ad ora di pranzo va in scena una partita fondamentale per la lotta salvezza, con il Sassuolo (penultimo a quota 29 punti) che affronterà in casa il Cagliari (16º con 33 punti). I neroverdi non possono assolutamente permettersi di sbagliare, dato che una mancata vittoria potrebbe voler dire – in base ai risultati delle altre contendenti – retrocessione matematica con un turno d'anticipo. Tra le fila della squadra di Ballardini ci sentiamo di consigliare il nome di Doig in difesa: l'esterno scozzese sembra aver beneficiato del passaggio al 3-5-2, come dimostrano i due assist messi a referto nelle ultime tre partite. Il Cagliari, inoltre, è la seconda peggior squadra per gol attesi contro fuori casa in Serie A.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

37 29 6 2 67 93
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
4 Juventus

Juventus

37 18 14 5 21 68
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

37 18 9 10 20 63
7 Lazio

Lazio

37 18 6 13 10 60
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Verona

Verona

37 9 10 18 -13 37
14 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
15 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
16 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

37 2 10 25 -49 16

Rubriche

Di più in Chi schierare