Calciomercato

Calciomercato, rientrano dai prestiti ma il loro futuro è incerto: che sarà di Folorunsho, Cambiaghi, Saelemaekers…

Calciomercato, rientrano dai prestiti ma il loro futuro è incerto: che sarà di Folorunsho, Cambiaghi, Saelemaekers…
Iconsport / LaPresse

Manca ormai pochissimo al 30 giugno, data che nel calcio ha un significato importante e diverso dal semplice inizio delle alte temperature: è il giorno, infatti, in cui tutti gli accordi siglati con termine previsto a fine stagione arrivano alla loro scadenza. Il 30 giugno è dunque la data fissata in cui, a meno di un rinnovo del prestito, i giocatori ceduti a titolo temporaneo fanno ritorno alla casa base, pronti a guadagnarsi un posto nella rosa dell'anno successivo dopo essersi fatti notare altrove.

Tra Inter, Milan, Juventus e le altre big della Serie A troviamo parecchi giocatori di grande valore ceduti in prestito nella scorsa stagione e che ritorneranno nelle rispettive rose dal 1 luglio, che potrebbero rivelarsi fondamentali per finanziare parzialmente il calciomercato o arricchire le rispettive rose del prossimo anno. Ecco chi sono i migliori giocatori rientranti dai prestiti e quali sono gli scenari per il loro futuro: chi rimarrà, chi potrebbe partire o chi, invece, ha ancora un grosso punto interrogativo sulla testa.

Tabellone calciomercato estivo Serie A 2024-2025

Calciomercato, i migliori giocatori rientranti dai prestiti: non solo Soulé

Juventus

Il giocatore più atteso dalle parti di Vinovo è ovviamente Matias Soulé, reduce da una stagione molto positiva al Frosinone. L'argentino sarà ovviamente valutato da Thiago Motta nel ritiro precampionato e potrebbe diventare un elemento importante della rosa bianconera, ma anche essere sacrificato per via dell'importante valore di mercato acquisito.

Tornerà anche Huijsen dalla Roma, che ha molte richieste e potrebbe partire per una cifra intorno ai 30 milioni. Destino già deciso per Barrenechea, rientrato nell'affare Douglas Luiz con l'Aston Villa, mentre Arthur potrebbe essere rivalutato con Thiago Motta.

Inter

L'Inter riabbraccia Valentin Carboni, attualmente impegnato con l'Argentina in Copa America, dopo il prestito al Monza. I nerazzurri dovranno decidere in estate se tenerlo in rosa per arricchire il parco attaccanti o cederlo, visto che dalla sua cessione potrebbero arrivare circa 30 milioni di euro. Tornerà anche Joaquin Correa del prestito al Marsiglia, ma le chance di vedere il Tucu ancora con la maglia nerazzurra sono ben poche: potrebbe tornare in Argentina.

Milan

Nonostante l'ottima stagione condita dal miracolo Champions il Bologna non ha riscatto Saelemaekers, che tornerà a Milanello. Scadono anche i prestiti di Luka Romero all'Almeria e Daniel Maldini e Colombo al Monza: tra questi, l'unico con buone possibilità di rimanere nella rosa del Milan 2024/25 è il figlio d'arte.

Napoli

Il Napoli è sicuramente una delle squadre che “guadagna” di più dai rientri dai prestiti. Dai rispettivi club di Serie A torneranno a casa Folorunsho, Caprile, Gaetano, Cheddira e Zanoli; i primi due, in particolare, hanno convinto molto nell'ultima stagione e faranno probabilmente parte del nuovo Napoli di Conte a partire dal ritiro precampionato. Nella stessa sede il nuovo tecnico degli azzurri valuterà anche Gaetano (lo rivuole il Cagliari) e Cheddira, mentre Zanoli sarà rispedito in prestito (è a un passo dal Genoa).

Atalanta

I nomi più importanti che faranno rientro all'Atalanta sono Cambiaghi dall'Empoli, Gollini dal Napoli, Piccoli dal Lecce ed Okoli e Zortea dal Frosinone. Il giocatore con maggiori probabilità di rimanere in rosa è l'ala classe 2000, ma con una buona offerta (ha diverse pretendenti in Italia) anche lui potrebbe partire. Gli altri, invece, sono destinati a una cessione o un nuovo prestito.

Fiorentina

A Firenze si rivedrà Amrabat, non riscattato dal Manchester United (che aveva speso ben 9 milioni per il prestito oneroso). Negli ultimi giorni i viola hanno mostrato un concreto interesse per Zaniolo, nel cui affare può rientrare proprio il centrocampista marocchino. Rientrano anche il connazionale Sabiri e Brekalo.


Mattia Gigliano

Sud pontiniano, 24 anni, malato di calcio, fantacalcio e pallacanestro. Amo scrivere, raccontare, informare.. e il rumore dei tasti premuti freneticamente che scheggia il flusso di parole nella mia testa.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Calciomercato