Nazionali

Consigli fantaeuropeo, chi schierare nella 2^ giornata: si a Germania e Belgio, Duah convince

Consigli fantaeuropeo, chi schierare nella 2^ giornata: si a Germania e Belgio, Duah convince
Iconsport / ProShots

I consigli per il fantaeuropeo in vista della seconda giornata di Euro 2024: dalle certezze Germania e Belgio, alla conferma di Duah

Sono iniziati gli europei, ed è anche già quasi conclusa la prima giornata. Buon inizio per l'Italia, che batte l'Albania e parte subito con tre punti, fondamentali in chiave qualificazione agli ottavi di finale. Con Euro 2024 è iniziato anche il fantaeuropeo. Nella prima giornata non sono mancate le sorprese, adesso è tempo di pensare alla seconda, che andrà in scena tra il 19 ed il 22 di giugno. I nostri consigli sui calciatori da schierare, quelli da evitare e le possibili sorprese della 2^ giornata.

Consigli fantaeuropeo, i migliori portieri da schierare nella 2^ giornata

  • Manuel Neuer (Germania-Ungheria, 19/06 ore 18.00): come da pronostico la Germania ha aperto in scioltezza la competizione, avendo la meglio della Scozia con un sonoro 5-1. Si è vero che la Scozia ha segnato un gol ai tedeschi, ma si è trattato di un “caso”. La rete è infatti arrivata sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti e si è trattato di un autogol, di fatto gli scozzesi non hanno mai concluso verso la porta di Neuer. Compito difficile anche per l'Ungheria.
  • Koen Casteels (Belgio-Romania, 22/06 ore 21.00): il Belgio è stato sorteggiato in un girone ampiamente alla portata. Anche se ancora non è arrivato l'esordio ufficiale della nazionale belga, quella contro la Romania non dovrebbe rappresentare una partita difficile. Il Belgio ha chiuso cinque delle ultime sei partite senza subire gol.
  • Dominik Livakovic (Croazia-Albania, 19/06 ore 15.00): la Croazia non ha aperto questo europeo come sperava, subendo tre gol all'esordio contro la Spagna. Delle tre partite della fase a gironi quella più semplice sarà proprio quella contro gli albanesi. Contro l'Italia l'Albania ha prodotto poco o niente, la Croazia non dovrebbe soffrire troppo.

Consigli fantaeuropeo, i portieri da non schierare nella 2^ giornata

  • Peter Gulacsi (Germania-Ungheria, 19/06 ore 18.00): avendo subito tre gol dalla Svizzera, con il rischio di subirne anche di più, l'Ungheria non fa di certo dormire sonni tranquilli in vista di questa seconda giornata. La sfida sarà contro la Germania, che ha aperto segnando cinque gol, rischio imbarcata alto.
  • Angus Gunn (Scozia-Svizzera, 19/06 ore 21.00): per i motivi di cui sopra, ma al contrario, meglio evitare Gunn. All'esordio ne ha presi cinque dalla Germania, ma anche la Svizzera sembra aver iniziato con il piede giusto questo europeo. Se potete evitarlo, meglio lasciarlo fuori.
  • Florin Nita (Belgio-Romania, 22/06 ore 21.00): la partita più tosta del girone e, salvo sorprese, dell'intero europeo per la Romania arriva alla seconda giornata. Disparita, almeno sulla carta, molto ampia con il Belgio. Il rischio di subire tanti gol è alto.

Consigli fantaeuropeo, il portiere possibile sorpresa della 2^ giornata

Gianluigi-Donnarumma-Italia-Euro-2024-fantaeuropeo

Iconsport / Bidbryan

  • Gianluigi Donnarumma (Spagna-Italia, 20/06 ore 21.00): ha iniziato questo europeo con un gol subito dopo 20 secondi, frutto però di un errore dei compagni. Contro la Spagna sarà la partita più tosta del girone dell'Italia e servirà una super prestazione da parte di tutti. Potrebbe tirare fuori dal cilindro una grande gara, nella quale si prospettano diversi tiri verso la sua porta.

Consigli fantaeuropeo, i migliori difensori da schierare nella 2^ giornata

  • Josko Gvardiol (Croazia-Albania, 19/06 ore 15.00): dopo un avvio traumatico come quello contro la Spagna, tutta la Croazia avrà voglia di rivalsa. Contro le furie rosse il difensore del City è stato uno dei migliori dei suoi. Spinge parecchio ed ha un buon rapporto con i bonus, potrebbe essere un'arma in più.
  • Joao Cancelo (Turchia-Portogallo, 22/06 ore 18.00): il terzino portoghese è reduce da una buona stagione in Spagna con la maglia del Barcellona. Lo conosciamo molto bene dato che in Italia ha giocato con le maglie di Inter e Juventus, e dunque la sua propensione per la fase offensiva non è un segreto. Con la nazionale 10 gol in 54 presenze, da difensore.
  • Joshua Kimmich (Germania-Ungheria, 19/06 ore 18.00): un po' criticato nella fase di preparazione all'europeo, Kimmich è comunque un calciatore di livello, titolare nel Bayern Monaco. Sono ben 11 gli assist trovati nel corso di questa stagione, 20 quelli trovati nelle 87 presenze con la nazionale maggiore, non di certo l'ultimo arrivato.
  • Daniel Carvajal (Spagna-Italia, 20/06 ore 21.00): si è vero che ha segnato il suo primo gol con la maglia della nazionale solamente nella prima partita di questo europeo, dopo 45 presenze con la maglia della Spagna. Si tratta però di uno dei calciatori più in forma del momento, in gol anche nell'ultima finale di Champions League. Sarà un pericolo.
  • Timothy Castagne (Belgio-Romania, 22/06 ore 21.00): sia in patria, che in Serie A che in Premier League, Castagne è stato sempre un difensore propenso ai bonus. Gioca come terzino in un Belgio ricco di qualità offensiva, con una punta come Lukaku poi, l'assist potrebbe arrivare anche per sbaglio.

Consigli fantaeuropeo, i difensori da non schierare nella 2^ giornata

  • Adam Lang (Germania-Ungheria, 19/06 ore 18.00): potremmo scrivere solamente “vedi sopra”, perché per Lang valgono un po' le stesse motivazioni di Gulacsi. La Germania fa paura, per come gioca, specialmente in attacco. Nella gara di esordio non ha fatto benissimo, venendo anche sostituito. Meglio tenerlo fuori.
  • Federico Dimarco (Spagna-Italia, 20/06 ore 21.00): un avvio di europeo da dimenticare per Dimarco. Da una sua rimessa laterale sbagliata è scaturito il gol del vantaggio dell'Albania dopo 20 secondi. Errore che lo ha un po' condizionato. Contro la Spagna arriva la gara più difficile, e sulla sua fascia ci sarà Lamine Yamal.
  • Ahmetcan Kaplan (Turchia-Portogallo, 22/06 ore 18.00): il Portogallo non è una delle nazionali più sprovvedute per quanto riguarda l'attacco, anzi. Kaplan è ancora un giovane difensore senza troppa esperienza ed in rampa di lancio. In due anni appena 13 presenze con l'Ajax, potrebbe soffrire.
  • Adrian Rus (Belgio-Romania, 22/06 ore 21.00): a 28 anni ha appena chiuso la stagione nel massimo campionato cipriota, in prestito dal Pisa. Una carriera sempre giocata in categorie inferiori. Arrivare a tenere a bada un attaccante come Lukaku non sarà per niente semplice.
  • Guram Kashia (Georgia-Repubblica Ceca, 22/06 ore 15.00): tra un paio di settimane compirà 37 anni ed ha sempre giocato in leghe minori. La Repubblica Ceca non è la nazionale più irresistibile, ma meglio evitarlo.

Consigli fantaeuropeo, il difensore possibile sorpresa della 2^ giornata

  • Stefan Posch (Polonia-Austria, 21/06 ore 18.00): ormai lo conosciamo bene in Italia, dove è ormai protagonista nel Bologna, reduce da una grande stagione. Arriva in forma all'europeo, potrebbe stupire.

Consigli fantaeuropeo, i migliori centrocampisti da schierare nella 2^ giornata

Jamal-Musiala-Germania-Euro-2024-fantaeuropeo

Iconsport / Bidbryan

  • Sergej Milinkovic-Savic (Slovenia-Serbia, 20/06 ore 15.00): sono 12 i gol e 17 gli assist alla prima stagione in Arabia. Con la Lazio ha sempre dimostrato di essere molto propenso ai bonus. Per un periodo è stato uno dei migliori centrocampisti in circolazione. Da schierare.
  • Mykhaylo Mudryk (Slovacchia-Ucraina, 21/06 ore 15.00): dopo una prima stagione deludente, nell'ultima si è leggermente rifatto con il Chelsea. Uno dei fari della sua nazionale, sarà uno dei pericoli principali per la Slovacchia.
  • Jude Bellingham (Danimarca-Inghilterra, 20/06 ore 18.00): non ha di certo bisogno di presentazioni, uno che si presenta al Real Madrid con 23 gol e 13 assist alla prima stagione. Dopo aver giocato appena 55′ minuti nell'ultimo europeo, si candida ad essere protagonista in questo.
  • Jamal Musiala (Germania-Ungheria, 19/06 ore 18.00): ha appena 21 anni ma è di sicuro uno dei calciatori più forti che prenderanno parte ad Euro 2024. Subito gol all'esordio contro la Scozia, contro l'Ungheria si aspetta un'altra super prova.
  • Bernardo Silva (Turchia-Portogallo, 22/06 ore 18.00): listato centrocampista ma in verità gioca in attacco, basterebbe questo per schierarlo. Calciatore di una classe superiore alla media, darà del filo da torcere alla difesa turca.

Consigli fantaeuropeo, i centrocampisti da non schierare nella 2^ giornata

  • Luka Modric (Croazia-Albania, 19/06 ore 15.00): calciatore di una classe infinita, vincitore del pallone d'oro, ma non la prima scelta quando si parla di fantacalcio. Nell'ultimo europeo un gol ed un assist contro la Scozia, in quattro partite.
  • Robert Andrich (Germania-Ungheria, 19/06 ore 18.00): lo abbiamo ben visto nell'esordio, in questa Germania non è di sicuro lui che porta qualità e bonus. Si tratta della quota “sporca”, del calciatore falloso che deve recuperare palloni. Più da malus che da bonus.
  • Rodri (Spagna-Italia, 20/06 ore 21.00): stranamente in difficoltà nella gara di esordio, così come nel finale di stagione. Ha stanchezza addosso e si vede, avrà un duro lavoro da fare contro lo schieramento offensivo dell'Italia.
  • Jerdy Schouten (Olanda-Francia, 21/06 ore 21.00): non la prima scelta in casa dell'Olanda, nemmeno del centrocampo. Ha esordito in nazionale appena due anni fa, ed ha collezionato solo cinque presenze. Contro la Francia sarà tosta.
  • Jasmin Kurtic (Slovenia-Serbia, 20/06 ore 15.00): le primavere sono ormai 35, il centrocampo della Serbia non è adatto ad un gioco pulito. Più probabile che prenda un rosso che segni un gol.

Consigli fantaeuropeo, il centrocampista possibile sorpresa della 2^ giornata

  • João Palhinha (Turchia-Portogallo, 22/06 ore 18.00): probabilmente il meno conosciuto della rosa portoghese. Quattro gol nell'ultima Premier League, non avrà pressione addosso e questo potrebbe giocare a suo favore.

Consigli fantaeuropeo, i migliori attaccanti da schierare nella 2^ giornata

Aleksandar-Mitrovic-Serbia-Euro-2024-fantaeuropeo

Iconsport / DeFodi

  • Harry Kane (Danimarca-Inghilterra, 20/06 ore 18.00): uno che è soprannominato l'uragano parla per se. In carriera non ha mai vinto trofei, ma di certo non per suoi demeriti. Sono 44 i gol in 45 presenze alla prima stagione con il Bayern, 63 in 91 presenze in nazionale.
  • Alvaro Morata (Spagna-Italia, 20/06 ore 21.00): è uno degli attaccanti più in forma del momento. Reduce dalla stagione più prolifica in carriera, ha segnato nelle ultime tre con la nazionale. Pericolo numero uno per gli azzurri.
  • Kylian Mbappé (Olanda-Francia, 21/06 ore 21.00): probabilmente il calciatore più forte del mondo al momento. Sono 256 i gol in 308 presenze con il PSG, 47 in 79 con la Francia. La difesa dell'Olanda non avrà vita semplice.
  • Romelu Lukaku (Belgio-Romania, 22/06 ore 21.00): un attaccante come lui, contro una difesa fragile come quella della Romania, non può essere lasciato fuori. Sono ben 85 i gol in 115 presenze con il Belgio dei grandi. Si tratta anche del miglior marcatore, per distacco, nella storia della sua nazionale.
  • Aleksandar Mitrovic (Slovenia-Serbia, 20/06 ore 15.00): 40 gol alla prima stagione araba, ma è uno che ha sempre segnato in carriera. In totale 207 gol in 409 presenze, un gol ogni due come media. In nazionale 58 gol in 91 partite, pericolo numero uno.

Consigli fantaeuropeo, gli attaccanti da non schierare nella 2^ giornata

  • George Puscas (Belgio-Romania, 22/06 ore 21.00): appena quattro gol nell'ultima Serie B, 11 in 42 presenze con la Romania, ma tutti contro avversari minori.
  • Krzysztof Piatek (Polonia-Austria, 21/06 ore 18.00): si tratta della terza scelta in attacco per la Polonia. Anche se ha segnato tanto in stagione, in nazionale nessun gol in gare decisive. La difesa dell'Austria lo terrà d'occhio.
  • Kai Havertz (Germania-Ungheria, 19/06 ore 18.00): è il rigorista della Germania, ma nella prima gara è apparso un po' in palla. Non ispira fiducia per questa seconda sfida. Inoltre Fullkurg è entrato bene nella prima giornata, potrebbe soffiargli il posto.
  • Robert Bozenik (Slovacchia-Ucraina, 21/06 ore 15.00): l'Ucraina sulla carta è superiore, tra gli attaccanti in campo in questa giornata è uno di quelli che ispira di meno. Meglio puntare su altri calciatori per questo turno.
  • Che Adams (Scozia-Svizzera, 19/06 ore 21.00): non di certo il re dei bomber. Solo sei gol in 31 presenze con la nazionale, la Svizzera inoltre sembra parecchio in forma. Nessuna conclusione nella prima giornata.

Consigli fantaeuropeo, l'attaccante possibile sorpresa della 2^ giornata

Rasmus-Hojlund-Danimarca-Euro-2024-fantaeuropeo

Iconsport / Bidbryan

  • Rasmus Hojlund (Danimarca-Inghilterra, 20/06 ore 18.00): in doppia cifra alla prima stagione in Premier League. Sette gol in 14 presenze con la nazionale, un gol ogni due partite. Molti degli inglesi li conosce bene, potrebbe stupire, noi crediamo possa andare in gol contro i favoriti dell'Inghilterra.

Consigli fantaeuropeo, la migliore squadra per la 2^ giornata

3-4-3: Casteels; Gvardiol, Joao Cancelo, Carvajal; Milinkovic-Savic, Musiala, Mudryk, Bellingham; Mitrovic, Mbappé, Kane.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Nazionali