Nazionali

Euro 2024, la maledizione dei campioni in carica: il curioso dato che accomuna Italia, Spagna e Portogallo

Euro 2024, la maledizione dei campioni in carica: il curioso dato che accomuna Italia, Spagna e Portogallo
Iconsport / PictureAlliance

Italia eliminata agli ottavi di finale di Euro 2024 da campione in carica: stessa cosa successe alla Spagna nel 2016 e poi al Portogallo nel 2021

Brucia ancora tantissimo, anzi forse ancora di più il giorno dopo, la sconfitta dell'Italia contro la Svizzera. Dopo il clamoroso pareggio con la Croazia allo scadere nella 3^ giornata di Euro 2024, il mondo azzurro si aspettava di certo una prestazione molto diversa agli ottavi di finale. La squadra di Spalletti invece ha deluso tantissimo sotto ogni aspetto e a qualificarsi con grande merito ai quarti di finale degli Europei di Germania è proprio la nazionale elvetica, che nei prossimi giorni se la vedrà con l'Inghilterra.

E' chiaro quindi come questa eliminazione faccia davvero male all'Italia, specie per quanto accaduto nella precedente edizione. E' vero che la nostra nazionale aveva clamorosamente toppato due anni fa la qualificazione ai mondiali in Qatar nel novembre del 2022, ma solo nell'estate del 2021 gli azzurri avevano ottenuto un risultato incredibile ed impensabile: il ct Roberto Mancini aveva guidato l'Italia alla vittoria di Euro 2020. Il successo è arrivato addirittura dopo aver battuto il Belgio ai quarti di finale, la Spagna in semifinale e l'Inghilterra nella finalissima di Wembley ai calci di rigore.

Ciò che era molto diverso però, al di là della rosa e dell'allenatore, era lo spirito dei giocatori in campo. Una squadra decisamente molto diversa quella di Spalletti, che dopo un girone non convincente ha giocato il peggior ottavo di finale possibile ed è stata eliminata.

Non è però la prima volta che accade questo curioso fatto. L'Italia è infatti la terza nazionale consecutiva ad esser stata eliminata agli ottavi di finale da campione in carica: una vera e propria maledizione.

 

Euro 2024, Italia come Spagna e Portogallo: eliminata agli ottavi di finale da campione in carica

Era già successo alla Spagna. Le Furie Rosse hanno infatti letteralmente dominato l'Europeo del 2012, concludendo così un ciclo a dir poco vincente con Del Bosque. Quella Roja infatti arrivava dall'Europeo vinto nel 2008 e dai Mondiali vinti in Sudafrica nel 2010. Era quindi la squadra da battere e nessuno ci è riuscito. Nemmeno l'Italia di Prandelli in finale, andata ko addirittura con un netto e rotondissimo 4-0.

Poi però nell'edizione seguente tutto è andato storto. Dopo la delusione dei Mondiali 2014, la Spagna ha toppato anche agli ottavi di finale di Euro 2016 in Francia. Mattatore delle Furie Rosse, peraltro, fu proprio l'Italia, che all'epoca era guidata da Antonio Conte in panchina. La selezione spagnola non riuscì a reggere l'impeto e il coraggio italiano, che pur nettamente inferiore sulla carta riuscì a demolire gli spagnoli da un punto di vista emotivo e mentale. 2-0 Italia quindi firmato Chiellini e Pellè, e Spagna eliminata agli ottavi da campione in carica.

Stessa cosa accadde poi al Portogallo. Nel 2016 furono proprio i lusitani a vincere il torneo: il primo finalmente per Cristiano Ronaldo. La squadra del ct Santos riuscì ad avere la meglio su tutte le sue avversarie, Francia compresa in finale: pur senza CR7 infortunato, la nazionale portoghese è riuscita ad imporsi sui transalpini padroni di casa ai tempi supplementari per 1-0 grazie ad Eder.

Percorso decisamente diverso invece nell'edizione seguente, quella che appunto ha visto trionfare la nostra Italia. Il Portogallo è stato eliminato agli ottavi di finale di Euro 2020. In Spagna, a vincere fu infatti per 1-0 il Belgio – che sarebbe poi stato eliminato ai quarti proprio dagli azzurri. Decisiva fu la rete di Eden Hazard sul finale di primo tempo. Diavoli Rossi quindi avanti nel torneo itinerante, Portogallo invece subito eliminato dopo la fase a gironi da campione in carica.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Nazionali