Nazionali

Euro 2024, le nazionali più giovani: Italia in top 5, Germania in coda

Euro 2024, le nazionali più giovani: Italia in top 5, Germania in coda
Iconsport / Ipp

L'Italia di Spalletti è la 5^ nazionale più giovane a partecipare agli Europei di Germania; comanda la Repubblica Ceca, seguita da Turchia e Inghilterra

Manca sempre meno all'inizio degli Europei di Germania, che si giocheranno a partire da venerdì 14 giugno fino a domenica 14 luglio – con la finalissima ovviamente in programma all'Olympiastadion di Berlino. Tra poche ore ci sarà il primo fischio d'inizio, con la nazionale tedesca padrona di casa che giocherà la partita inaugurale contro la Scozia. A seguire scenderanno in campo tutte le altre.

Come al solito anche per questa edizione saranno presenti giocatori nuovi, giovani talenti che sono emersi nel panorama calcistico europeo ed hanno meritato la convocazione con la propria nazionale maggiore. Ad esempio Lamine Yamal, fenomeno spagnolo di proprietà del Barcellona alla sua prima presenza all'Europeo: ha soli 16 anni. Fa specie, perché questo torneo – oltre ad essere quello con il record per il giocatore più giovane della storia, Yamal appunto – segnerà il record anche per il giocatore più anziano ad aver solcato i campi della manifestazione: si tratta di Pepe, difensore centrale e colonna del Portogallo di 41 anni.

Ma quindi, qual è l'età media dei giocatori presenti ad Euro 2024? Qual è la squadra più giovane e quella più “vecchia”? E come si piazza l'Italia? Ecco di seguito i dati emersi da una speciale classifica stilata recentemente dal “Cies”.

Euro 2024, i convocati di tutte le 24 squadre per gli europei: ufficiali le liste

 

Comanda la Repubblica Ceca, penultima la Germania; Italia al 5^ posto

La nazionale più giovane che giocherà gli Europei di quest'estate è la Repubblica Ceca. La media dei 26 giocatori convocati dal ct è di 25,8 anni. Ad incidere sono soprattutto i due classe 2003, Vitik e M. Jurasek, ma anche i diversi giovani classe 2000 e 2001: da Jaros a Vlcek, da Hranak a Zima, da D. Jurasek a Cerv, da Sulc a Hlozec (classe 2002). Basti pensare che il giocatore ceco più “anziano” è Coufal, nato nall'agosto del 1992.

Al secondo posto c'è la Turchia di Kenan Yildiz e Arda Guler – due classe 2005 addirittura, a cui si aggiunge anche Kilicsoy. Mentre al gradino più basso del podio si trova l'Inghilterra, forte di alcuni giovani terribili del calibro di Bellingham – perché sì, è solo un classe 2003 – ma anche Palmer (2002), Wharton (2004) e Mainoo (2005).

Dopo l'Ucraina quarta invece, si trova l'Italia. Come anticipato sopra, i 26 giocatori convocati dal ct Spalletti compongono la 5^ formazione più giovane del torneo. Il più giovane giocatore degli azzurri è Riccardo Calafiori, difensore del Bologna classe 2002; insieme a lui c'è anche Nicolò Fagioli, centrocampista della Juventus nato nel 2001 – a cui si aggiungo 3 classe 2000, vale a dire Cambiaso, Bellanova e Raspadori.

In top 10 ci sono anche Belgio e Francia, fuori invece un po' a sorpresa la Spagna nonostante appunto la convocazione di Yamal (2007). Stesso discorso per il Portogallo, che però in rosa ha due non più giovincelli come Pepe e Cristiano Ronaldo – rispettivamente classe 1983 e 1985.

In questa speciale classifica, sorprende la Germania. La nazionale di Nagelsmann infatti, complici ovviamente anche le scelte pesanti fatte dal ct tedesco, è la nazionale più vecchia degli Europei casalinghi dopo soltanto la Scozia. La Germania ha infatti un'età media di 28,6 anni sui 26 giocatori scelti. Non aiutano di certo i due leader del Bayern Monaco, che erano già presenti ai Mondiali in Sudafrica del 2010: Thomas Muller e Manuel Neuer, rispettivamente classe 1989 e 1986.

Curiosità: 3 delle 4 squadre più vecchie sono tutte state sorteggiate nel girone A – ovverosia Scozia, Germania e Svizzera. La meno “anziana” di questo raggruppamento è l'Ungheria, comunque al 17^ posto della classifica.

 

Euro 2024, la classifica delle nazionali più giovani

  • Repubblica Ceca: 25,8 anni
  • Turchia: 26,2 anni
  • Inghilterra: 26,5 anni
  • Ucraina: 26,9 anni
  • Italia: 26,9 anni
  • Olanda: 27 anni
  • Austria: 27,2 anni
  • Belgio: 27,2 anni
  • Francia: 27,3 anni
  • Romania: 27,4 anni
  • Spagna: 27,5 anni
  • Portogallo: 27,5 anni
  • Georgia: 27,6 anni
  • Slovenia: 27,7 anni
  • Albania: 27,7 anni
  • Slovacchia: 27,8 anni
  • Ungheria: 27,8 anni
  • Serbia: 27,9 anni
  • Croazia: 28,2 anni
  • Polonia: 28,2 anni
  • Svizzera: 28,2 anni
  • Danimarca: 28,2 anni
  • Germania: 28,6 anni
  • Scozia: 28,8 anni

Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Nazionali