Nazionali

Euro 2024, caos squalifiche: stangata Demiral, sorpresa Bellingham! Chi ci sarà ai quarti per il fantaeuropeo

Euro 2024, caos squalifiche: stangata Demiral, sorpresa Bellingham! Chi ci sarà ai quarti per il fantaeuropeo
Iconsport / SPI

Confusione tra l'Uefa sul tema squalifiche ad Euro 2024: 2 giornate a Demiral, solo 1 invece da scontare nel corso dell'anno per Bellingham

C'è grande confusione tra i vertici dell'Uefa in questo momento. Purtroppo però non sono i giorni migliori, visto che in queste ore sono in programma i 4 quarti di finale di Euro 2024 in Germania. A brevissimo scenderanno in campo prima Spagna-Germania e poi Francia-Portogallo, mentre domani sera sarà la volta di Inghilterra-Svizzera ed Olanda-Turchia.

Proprio queste due sono le partite sotto l'occhio del ciclone, visti i due protagonisti che negli ottavi di finale hanno determinato in maniera pesante il risultato a favore della propria squadra. Prima Jude Bellingham, la stella del momento, che con la sua meravigliosa rovesciata ormai a tempo scaduto ha regalato il pareggio alla nazionale dei Tre Leoni contro la Slovacchia, per poi batterla ai tempi supplementari grazie alla rete di Kane. Poche ore dopo invece è stata la volta di Mehdi Demiral, difensore di Montella che ha realizzato una clamorosa doppietta decisiva che ha eliminato l'Austria.

Entrambi però, parallelamente alla gioia per il gol, si sono lasciati negativamente andare ad un'esultanza un po' eccessiva e forse polemica. Chiaramente, nulla è sfuggito all'occhio attento dell'Uefa, che in queste ore ha deciso di punire entrambi i giocatori con una squalifica ed una multa. Le due punizioni però sono state clamorosamente diverse.

 

Euro 2024, squalifica Bellingham: giocherà contro la Svizzera?

L'Inghilterra affronterà domani alle ore 18.00 la Svizzera, che ha meritatamente eliminato l'Italia agli ottavi di finale. Per la felicità di tutto il popolo inglese, Southgate in primis, Jude Bellingham ci sarà. Ma perché?

Il numero 10 si è reso protagonista di un'esultanza eccessiva contro i tifosi sloveni dopo la rete segnata, gesto considerato “osceno” dal Giudice Sportivo. Di fatti, l'Uefa ha così commentato la cosa: “Un ispettore etico condurrà un'indagine disciplinare su una potenziale violazione delle regole fondamentali di buona condotta da parte del giocatore della Federcalcio inglese, Jude Bellingham, presumibilmente avvenuta durante Inghilterra-Slovacchia“.

Tanto rumore per nulla però, visto che alla fine l'Uefa ha optato solo per una multa da 30 mila euro ed una squalifica per una partita ma da scontare nel corso dell'anno. Condizionale di un anno dunque per l'inglese, come spiega il massimo organo calcistico europeo: “tale sospensione non è immediatamente applicata ed è soggetta a un periodo di prova di un anno, a partire dalla data della presente decisione“. Ergo, Bellingham sarà titolare contro la Svizzera.

 

Euro 2024, squalifica Demiral: giocherà contro l'Olanda?

Esito completamente diverso invece per l'indagine dedicata a Demiral, che dopo il gol realizzato contro l'Austria ha esultato con il famoso “gesto del lupo” – associato a gruppi estremisti. Che sia stato un gesto volontario o meno non fa differenza, l'Uefa infatti ha chiarito che il difensore turco è stato squalificato “per aver violato le regole fondamentali di condotta, per aver utilizzato eventi sportivi per manifestazioni di carattere extra-sportivo e per aver gettato discredito sullo sport del calcio“.

In questo caso quindi l'Uefa è stata molto più dura: per Demiral ci sarà una squalifica addirittura per 2 giornate con effetto immediato. Ciò significa una cosa molto chiara: l'ex difensore della Juventus non giocherà i quarti di finale degli Europei contro l'Olanda e, se la Turchia dovesse avanzare fino alla semifinale contro la vincente tra Inghilterra e Svizzera, non potrà giocare nemmeno quella partita. Bellingham invece, assolutamente sì.

Demiral quindi potrà tornare in campo con la sua nazionale in questo Europeo solamente se la Turchia dovesse arrivare fino alla finalissima di Berlino, in programma la sera di domenica 14 luglio 2024. Per buona pace di mister Montella.


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Nazionali